VIDEO Giro d’Italia 2020, highlights ottava tappa: Guerreiro vince in fuga. Kelderman e Fuglsang guadagnano su Nibali e Almeida

Oggi è andata in scena l’ottava tappa del Giro d’Italia 2020, una frazione di 208 km con l’arrivo in salita a Roccaraso. Il gruppo ha dovuto fare i conti con circa 4500 metri di dislivello in Abruzzo. I big si sono marcati fino a 300 metri dal traguardo, quando il danese Jakob Fuglsang e l’olandese Wilco Kelderman hanno acceso la fiamma, recuperando così 14” su Vincenzo Nibali e 18” sulla maglia rosa Joao Almeida.

Ora il portoghese si trova in testa alla classifica generale con 30” su Kelderman, 39” sullo spagnolo Pello Bilbao, 53” su Domenico Pozzovivo, 57” su Nibali, 1’01” su Fuglsang. A vincere la tappa è stato il portoghese Ruben Guerreiro grazie a una lunga fuga, il lusitano ha regolato in una volata a due lo spagnolo Jonathan Castroviejo. Di seguito il VIDEO con gli highlights e la sintesi dell’ottava tappa del Giro d’Italia 2020.

VIDEO HIGHLIGHTS OTTAVA TAPPA GIRO D’ITALIA 2020:

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mouintain bike, Mondiali 2020: nel downhill si impongono Balanche e Wilson

Giro d’Italia 2020, la classifica degli italiani: Domenico Pozzovivo passa Vincenzo Nibali, il lucano è quarto