Tennis, Ranking ATP (19 ottobre): Novak Djokovic comanda, Berrettini scende di un posto, Cecchinato rientra nella Top-80



La vittoria nel torneo di San Pietroburgo proietta Andrey Rublev all’ottava posizione del ranking ATP. E’ questo l’unico cambiamento nella Top-10 della classifica mondiale, sempre guidata da Novak Djokovic davanti a Rafael Nadal e Dominic Thiem. Il russo, che ha conquistato il suo sesto titolo in carriera, ha superato in un colpo solo Diego Schwartzman e Matteo Berrettini, che scivola in decima posizione, perdendo un posto rispetto alla settimana precedente.

RANKING ATP TOP-10

1. Novak Djokovic (SRB) 11740 punti
2. Rafael Nadal (ESP) 9850
3. Dominic Thiem (AUT) 9125
4. Roger Federer (SUI) 6630
5. Stefanos Tsitsipas (GRE) 5925
6. Daniil Medvedev (RUS) 5890
7. Alexander Zverev (GER) 4855
8. Andrey Rublev (RUS) 3429
9. Diego Schwartzman (ARG) 3180
10. Matteo Berrettini (ITA) 3075

Loading...
Loading...

Detto di Berrettini, che resta comunque sempre il numero uno d’Italia, questa è stata senza dubbio la settimana di Marco Cecchinato. Il siciliano, con la finale raggiunta nell’ATP di Sardegna, è rientrato tra i primi ottanta del mondo, precisamente in settantasettesima posizione, scalando la classifica di 26 posti. Nella Top-50 sono sempre quattro gli azzurri, perchè oltre a Berrettini ci sono Fognini, Sonego e Sinner.

ITALIANI NEI PRIMI 100

10. Matteo Berrettini 3.075
16. Fabio Fognini 2.400
42. Lorenzo Sonego 1.253
46. Jannik Sinner 1.136
73. Stefano Travaglia 849
77. Marco Cecchinato 811
79. Salvatore Caruso 802
96. Gianluca Mager 717

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top