Tennis, ATP Nur-Sultan 2020: Paul e Tiafoe al terzo turno. Per Andreas Seppi l’americano Mcdonald

Si chiude la terza giornata dell’ATP Nur-Sultan 2020. Il veloce indoor kazako vede la parte bassa del tabellone già ai quarti di finale. Convincente successo dello statunitense Frances Tiafoe, che in una partita tra giovani virgulti elimina la testa di serie numero 2 Miomir Kecmanovic con un eloquente 7-5 6-3 confermando la sua predilezione per il cemento. Con lui incrocerà le racchette Egor Gerasimov, che ha superato Jiri Vesely prendendosi la rivincita della finale a Pune dello scorso febbraio. Il bielorusso trionfa in meno di due ore con il punteggio di 4-6 6-3 6-4.

Continua la marcia di Tommy Paul, giustiziere del nostro Stefano Travaglia al primo turno. L’americano gestisce al meglio il suo match con l’esperto moldavo Radu Albot; dopo aver messo a segno il break decisivo per il primo set nel decimo gioco, passeggia nel secondo, chiudendo la pratica per 6-4 6-0. Ai quarti per lui un osso duro come John Millman: l’australiano, che ha usufruito di un bye al primo turno, ha fatto fuori in due rapidi set l’eterno Fernando Verdasco  (6-3 6-4 in 80 minuti).

La parte alta del tabellone ha visto completarsi solo oggi il primo turno. Sarà il padrone di casa Mikhail Kukushkin a sfidare il numero uno del seeding Benoit Paire: il kazako si è imposto in rimonta sull’argentino Federico Delbonis in più di due ore e mezza, con il risultato finale di 6-7 6-3 6-2. Il 32enne rimane l’unico rappresentante dello stato esteuropeo nel torneo: il numero uno nazionale Alexander Bublik crolla sorprendentemente contro Mackenzie Mcdonald per 6-3 6-2 in un’ora e 12 minuti. L’americano, numero 209 al mondo, sarà l’avversario del nostro Andreas Seppi, ultimo azzurro rimasto a Nur-Sultan.

RISULTATI ATP NUR-SULTAN 2020

Tommy Paul b. Radu Albot 6-4 6-0

Frances Tiafoe b. Miomir Kecmanovic 7-5 6-3

Egor Gerasimov b. Jiri Vesely 4-6 6-3 6-4

John Millman b. Fernando Verdasco 6-3 6-4

Mikhail Kukushkin b. Federico Delbonis 6-7 6-3 6-2

Mackenzie Mcdonald b. Alexander Bublik 6-3 6-2

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Eurolega 2020-2021: rinviata a data da destinarsi la sfida tra Zenit San Pietroburgo e Panathinaikos del round 6

F1, Carlos Sainz: “Bello andare in Italia per la terza volta in stagione. Non girare di venerdì sarà un test interessante”