Rally Italia Sardegna 2020: Ott Tanak fa suo lo shakedown, da domani tutti a caccia di Elfyn Evans

Ci pensa l’estone Ott Tanak ad aggiudicarsi lo shakedown del Rally Italia Sardegna 2020, appuntamento inaugurale della sesta e penultima tappa del Mondiale. Dopo questo evento, infatti, rimarrà solamente il Rally del Belgio di metà novembre per sancire il nuovo campione del mondo in questa tribolatissima annata.

Ott Tanak (Hyundai) ha vinto lo shakedown di Olmeno (lunghezza di 3.79 chilometri) con il tempo finale nel terzo passaggio di 2:13.6 davanti al britannico Elfyn Evans (Toyota) che ha chiuso con il medesimo tempo, mentre al terzo posto troviamo il francese Sebastien Ogier (Toyota) in 2:14.4. Quarta posizione per lo spagnolo Dani Sordo (Hyundai) in 2:14.7, quinta per il francese Pierre-Louis Loubet (Hyundai) in 2:14.9, sesta per il belga Thierry Neuville (Hyundai) in 2:15.2 mentre è settimo il finlandese Esapekka Lappi (Ford) in 2:15.3. Brutta disavventura per il suo connazionale Kalle Rovanpera (Toyota) che ha concluso immediatamente la sua giornata, finendo rovinosamente in un fosso, per sua fortuna senza conseguenze.

Da domani, quindi, si inizierà a fare sul serio sugli sterrati della Sardegna. Tutti a caccia di Elfyn Evans che comanda la classifica generale con 97 punti contro i 79 di Sebastien Ogier ed i 70 di Ott Tanak e Kalle Rovanpera. Quinto con 65 punti, infine, Thierry Neuville.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL RALLY

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto, non negativo all’ostarina Alex Di Giorgio: rischia quattro anni di squalifica

Roland Garros 2020, Iga Swiatek è la prima finalista a Parigi: dominio della polacca contro Nadia Podoroska