Pattinaggio artistico, Grand Prix 2020-2021: cancellato Skate Canada. L’annuncio ufficiale dell’ISU

A meno di dieci giorni dall’inizio del Grand Prix 2020-2021, la celeberrima competizione itinerante di pattinaggio artistico, arriva una notizia destinata a far discutere. L’International Skating Union ha infatti comunicato che Skate Canada, la seconda tappa del circuito programmata ad Ottawa il 30 e il 31 ottobre, è stata ufficialmente cancellata.

La notizia è stata diffusa nel primo pomeriggio di mercoledì 14 ottobre tramite una nota diramata dalla Federazione Internazionale. La motivazione della scelta è ovviamente legata al protrarsi dell’emergenza sanitaria : “In consultazione con la città di Ottawa e con il governo dell’Ontario – si legge – Skate Canada ha preso la difficile decisione di annullare l’evento. Gli organi competenti hanno monitorato da vicino la posizione delle autorità sanitarie federali, provinciali e municipali su COVID-19. Data l’evoluzione della crisi sanitaria e la prudenza per la salute e la sicurezza di atleti, allenatori, funzionari e volontari, la linea di condotta più appropriata è stata quella di annullare la gara“.

La cancellazione dell’evento arriva nella stessa giornata del rinvio dei Four Continents, originariamente pianificati a Sydney (Australia) dall’8 al 14 febbraio 2021 e rimandati a data destinarsi sempre a causa della pandemia.

Scendono dunque attualmente a cinque gli appuntamenti del Grand Prix che, salvo ulteriori modifiche, partirà la prossima settimana da Las Vegas per Skate America (23-24 ottobre), per poi riprendere il 6 novembre con la Cup Of China dal ghiaccio di Chongqing.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Rugby femminile, le convocate dell’Italia per la sfida in Irlanda del Sei Nazioni 2020

Sci alpino: Aline Danioth, sfortuna nera. Il ginocchio destro cede ancora, stagione già finita