NASCAR Cup Series, Chase Elliott padrone del Roval. Kyle Busch eliminato dai Playoffs


Chase Elliott vince al Charlotte Roval, la seconda ‘Elimination Race’ dei Playoffs della NASCAR Cup Series. Il #9 di casa Hendrick Motorsport ha dominato l’ultima fase, una performance che gli permette di festeggiare il secondo successo consecutivo in questo particolare tracciato. Grazie alla vittoria di oggi Elliott condivide con Jeff Gordon il record di quattro vittorie consecutive in un road course, un primato che nel 2021 potrebbe cadere a favore del georgiano di casa Chevrolet.

La gara sullo stradale del Charlotte Motor Speedway si è aperta un tracciato molto bagnato. Per la prima volta nella storia della NASCAR Cup Series le gomme da bagnato sono diventate le protagoniste in una competizione unica come la Roval 400. Ricordiamo infatti che sono sulle piste non ovali è possibile gareggiare in condizioni di pioggia.

Loading...
Loading...

Con il passare dei giri la pista si è completamente asciugata e tutti sono stati costretti a montare le gomme slick. Dopo la prima frazione, vinta a sorpresa da Ty Dillon, abbiamo assistito al primo colpo di scena del week-end.

Kyle Busch, campione in carica della Cup Series ed a rischio eliminazione dai Playoffs, accusava un problema alla gomma anteriore sinistra. Questo cedimento, avvenuto nel corso della Stage 2, ha costretto il #18 di casa Gibbs a risalire dal fondo del gruppo, una sfida per nulla semplice. Dopo l’affermazione di Ryan Blaney (Penske), Busch ha cercato in tutti i modi di recuperare il terreno perso a suon di staccate fino a portarsi al terzo posto.

Un momento chiave della gara è arrivato nel corso dell’86° giro. Dopo l’ingresso della Safety Car per rimuovere la Camaro #42 di Matt Kenseth (Ganassi), i piloti hanno deciso di effettuare l’ultima sosta di giornata. L’unico a non fermarsi è stato proprio il nativo di Las Vegas, una scelta che ha vanificato tutti gli sforzi per rimontare. Dopo un restart da leader, Busch è stato infilato dai rivali che, con gomme fresche, non hanno avuto problemi a beffare l’alfiere di casa Toyota.

Chase Elliott, nettamente superiore alla concorrenza, ha preso la vetta negli ultimi 20 giri e non ha più mollato il primo posto fino al traguardo. Seconda posizione finale per Joey Logano davanti ad Erik Jones, Kurt Busch e Ryan Blaney.

Per la seconda volta negli ultimi 5 anni, Kyle Busch non avrà la possibilità di accedere al ‘Championship 4’, la finale del campionato. Con lui vengono esclusi dalla lotta per il titolo anche Austin Dillon (Childress), Aric Almirola (Haas) e Clint Bowyer (Haas).  Appuntamento tra una settimana in Kansas per la prima competizione valida per il ‘Round of 8’, la semifinale, per intenderci, della NASCAR Cup Series.

CLASSIFICA FINALE NASCAR A CHARLOTTE 

  1. Chase Elliott (Chevrolet)
  2. Joey Logano (Ford)
  3. Erik Jones (Toyota)
  4. Kurt Busch (Chevrolet)
  5. Ryan Blaney (Ford)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA NASCAR

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top