Giro d’Italia 2020, Jakob Fuglsang: “È stata una buona giornata. In salita ho dimostrato di essere tra i migliori”

Ci si attendeva una tappa esplosiva e con distacchi importanti che avrebbero potuto ridisegnare la classifica ma così non è stato. La nona frazione del Giro d’Italia 2020 con l’arrivo a Roccaraso ha visto i big della classifica correre in difesa fino agli ultimi quattrocento metri. Jakob Fuglsang è stato uno dei migliori tra gli uomini di classifica.

Il capitano dell’Astana si dice comprensibilmente soddisfatto del risultato ottenuto: “È stata una giornata molto lunga con una partenza davvero veloce. La Deceuninck ha cercato di prendere il controllo dalla penultima salita e la Trek ha cercato di mettere pressione. Ma la mia squadra ha fatto un ottimo lavoro, mi ha protetto tutto il giorno, mi è rimasta intorno e si è assicurata che non ci fossero problemi. Nell’ultima salita è stata la mia parte, ma anche Fabio è rimasto a lungo con me e ha lavorato perfettamente per me. Oggi era davvero importante rimanere in gruppo e ho capito che dovevo aspettare gli ultimi 3 km. Ma si è scoperto che c’era molto vento contrario negli ultimi chilometri, quindi non ho visto alcuna possibilità di provare qualcosa prima delle ultime centinaia di metri. Ero con tutti i contendenti in classifica generale e quindi ho dato il massimo e ho guadagnato un po’ di tempo nella classifica generale. Tutto sommato, è stata una buona giornata per me e per la squadra e sono contento dei risultati ottenuti finora. È un buon modo per affrontare la giornata di riposo in questo modo, guadagnando un po’ di tempo in classifica generale e penso di aver dimostrato ancora una volta che in salita sono tra i migliori. È una bella sensazione. Spero che arrivino delle belle giornate di sole“.

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020 Jakob Fuglsang

ultimo aggiornamento: 11-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico: Alexandra Trusova si impone nella seconda tappa della Coppa Di Russia 2020. Seconda Valieva

MotoGP, Joan Mir: “All’inizio ho faticato molto con il grip, poi ho preso il ritmo ma era tardi per prendere i primi”