Giro d’Italia 2020, il CPA su Wackermann: “Indaghiamo, chi ha sbagliato si assuma le responsabilità”

Una caduta a tratti inspiegabile. Sfortunati protagonisti la Vini Zabù Brado KTM e su tutti Luca Wackermann, finito a terra assieme al compagno di squadra Etienne Van Empel. Le immagini televisive non hanno chiarito la situazione, ma, come riportato dal team manager della formazione toscana Citracca, le transenne che hanno intralciato la corsa dei corridori sarebbero entrate in strada a causa del vento spostato dall’elicottero.

Ad intervenire è la Cyclistes Professionnels Associés, il CPA, che protegge i diritti dei corridori. In un tweet: “Un nostro delegato sta indagando su cosa sia successo al Giro, chiaramente chi ha causato questo serio e inaccettabile incidente dovrà assumersi le sue responsabilità” con l’in bocca al lupo ai due corridori coinvolti.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020 Luca Wackermann

ultimo aggiornamento: 06-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roland Garros 2020: Diego Schwartzman in semifinale, vince una lotta lunghissima contro Dominic Thiem

Giro d’Italia 2020: Davide Ballerini, un grande corridore a cui manca ancora il guizzo vincente