Giro d’Italia 2020, Filippo Ganna: “Abbiamo mantenuto la maglia rosa, domani lavorerò per Thomas”

Filippo Ganna si è confermato in maglia rosa al Giro d’Italia 2020 al termine della seconda tappa. Il Campione del Mondo a cronometro ha conservato il simbolo del primato conquistato ieri nella prova contro il tempo e ha così indossato la prestigiosa casacca sul podio di Agrigento. Il piemontese sfoggerà la maglia rosa anche nella frazione di domani, che arriverà in cima all’Etna dal versante inedito di Piano Provenzano.

L’alfiere della Ineos Grenadiers ha parlato ai microfoni della Rai: “Oggi è stata una giornata importante, ho avuto un grande team a disposizione e devo ringraziare tutti per avermi protetto da tutti i pericoli. Siamo riusciti a mantenere la maglia. Domani so già quello che mi aspetta e sarò pienamente a supporto di Geraint Thomas“. Il leader della classifica generale ha proseguito: “Domani sarà dura tenere la maglia rosa, io mi metterò a disposizione di Thomas. Avrei voluto che la tappa di oggi durasse di più, c’era tanto calore del pubblico e lo ringrazio“.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Filippo Ganna Giro d'Italia 2020

ultimo aggiornamento: 04-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pagelle Lazio-Inter 1-1, voti Serie A: Parolo si scopre difensore, Barella dominatore del centrocampo. Milinkovic e Lautaro decisivi

Motocross MXGP, Tony Cairoli trionfa in gara-2 nel GP d’Europa 2020! Gajser sempre leader in classifica a +11