Giro d’Italia 2020, come sta Geraint Thomas dopo la caduta? “Niente di rotto, colpo all’anca sinistra”

Geraint Thomas è caduto durante il tratto di trasferimento della terza tappa del Giro d’Italia 2020. Il britannico ha preso in pieno una borraccia prima del km 0 posto a Enna ed è volato a terra a 60 km/h. Un incidente costato caro al vincitore del Tour de France 2018, perché si è staccato dal gruppo a 30 km dall’arrivo ed è giunto in cima all’Etna con un distacco di oltre dieci minuti dagli altri big, dicendo addio al suo sogno di conquistare la Corsa Rosa.

La Ineos Grenadiers ha pubblicato un bollettino medico riguardo alle condizione fisiche del gallese: “Geraint è caduto sul lato sinistro, ha preso un colpo significativo alla parte posteriore dell’anca sinistra e ha alcune abrasioni sul braccio e sulla gamba sinistra. Dopo la tappa ha effettuato delle radiografie. Le radiografie iniziali non hanno mostrato nulla di rotto, ma siamo in attesa di ulteriori conferme nella mattinata di domani. Lo tratteremo stasera, continueremo a monitorarlo e poi lo rivedremo di nuovo domani mattina”.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Geraint Thomas Giro d'Italia 2020

ultimo aggiornamento: 05-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roland Garros 2020, risultati 5 ottobre tabellone femminile: Kenin, Kvitova e Siegemund ai quarti, rimandata Jabeur-Collins

Roland Garros 2020, risultati 5 ottobre: Djokovic, Tsitsipas e Carreño Busta in scioltezza, Rublev in quattro set su Fucsovics