EF Pro Cycling chiede di interrompere il Giro d’Italia! La squadra: “Bolla sanitaria compromessa”. L’UCI rigetta la lettera

La EF Pro Cycling ha chiesto di interrompere il Giro d’Italia 2020 al termine della seconda settimana di corsa. A riferirlo è Eurosport: la testata giornalistica parla della lettera inviata dalla squadra all’Unione Ciclistica Internazionale, chiedendo lo stop della Corsa Rosa perché la “la bolla sanitaria è chiaramente compromessa”. L’UCI ha già rispedito al mittente la richiesta, il Giro d’Italia potrà vivere la terza settimana, nel pieno rispetto dei protocolli.

Il team nord-americano ha affermato che bisogna aspettarsi nuovi casi di positività e che sarebbe meglio concludere il Giro d’italia per evitare un ritiro delle varie squadre. Inolte la compagine ha proposto due test prima del giorno di riposo e un altro aggiuntivo vicino alla corsa se i test aggiuntivi dovessero risultare poisitivi. L’UCI ha rigettato la richiesta, il Presidente David Lappartient è stato molto chiaro: “Dobbiamo affrontare una nuova sfida per finire la stagione e questo traguardo può essere raggiunto continuando a collaborare in maniera unita“.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020

ultimo aggiornamento: 15-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020, Davide Cassani: “Per Vincenzo Nibali la squadra è un problema. Bene Almeida”

Scacchi: Mondiali blitz e rapid rinviati al 2021, si punta a giocarli in primavera