Crotone-Juventus 1-1, Serie A: bianconeri bloccati! Morata rimonta il gol di Simy, il Var annulla la doppietta



La Juventus ha pareggiato col Crotone per 1-1 nel match valido per la quarta giornata della Serie A. I bianconeri sono stati frenati in Calabria, hanno pareggiato per la seconda volta consecutiva e ora si trovano in quarta posizione con 8 punti all’attivo, quattro in meno del Milan capolista. I padroni di casa hanno invece conquistato il primo punto stagionale dopo tre sconfitte consecutive. A decidere la contesta sono state le reti di Simy e Morata nel primo tempo.

Andrea Pirlo si affida a un 3-4-2-1, dovendo fare a meno di Cristiano Ronaldo: Morata unica punta supportato da Kulusevski e Portanova; chiavi del centrocampo affidate a Bentancur e Arthur, Chiesa e Frabotta sugli esterni; Danilo, Bonucci e Demiral in difesa davanti a Gianluigi Buffon. Stroppa replica conn un 3-5-2: Simy e Messias a comporre il tandem d’attacco; Reca e Pereira sulla fasce, Vulic, Cigarini e Molina a guidare il centrocampo; Cordaz tra i pali protetto da Luperto, Marron e Magallan.

Loading...
Loading...

Il Crotone parte forte e al 13′ passa in vantaggio con Simy, bravo a trasformare il calciio di rigore concesso per fallo di Bonucci su Rega. La Juventus alza subito il baricentro e al 21′ pareggia: Portanova fa viaggiare Chiesa sulla destra, cross basso per Morata il quale anticipa Magallan e insacca. I bianconeri fanno la differenza e al 41′ Portanova ha sui suoi piedi il pallone per il vantaggio, ma non riesce a battere Cordaz in uscita.

I Campioni d’Italia insistono nella ripresa, ma la manovra è sterile. La Juventus resta in dieci al 60′ per l’espulsione di Federico Chiesa, il quale entra duro su Cigarini. Quattro minuti più tardi Morata colpisce un palo clamoroso con un bel colpo di testa dopo la punizione di Kulusevski. Al 76′ Morata va in rete, ma il VAR annulla la rete per fuorigioco millimetrico. Nei minuti finali non succede nulla e arriva un pareggio.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top