Basket, Eurolega 2020-2021: l’Olimpia Milano inizia il cammino europeo in casa del Bayern Monaco

Comincia da Monaco di Baviera l’avventura europea dell’Olimpia Milano. Trasferta, dunque, in Germania contro il Bayern (domani sera ore 20.30) per la squadra di Ettore Messina nella prima giornata dell’Eurolega 2020-2021. Esattamente come un anno fa l’Olimpia inizia il suo cammino in territorio tedesco e sempre contro il Bayern, ma con la speranza di non ripetere l’esordio della stagione passata.

In quella circostanza i padroni di casa si imposero di tredici punti, in una serata terribile al tiro per l’Olimpia (6/20 da tre punti), con la squadra di Messina che incominciò subito a far intravedere quelle fragilità che poi hanno contraddistinto lo scorso anno. Questa stagione, però, sembra essere partita sotto auspici diversi e Milano si presenta in Germania imbattuta dopo un ottimo precampionato (vittorie europee anche contro Alba Berlino e Zalgiris Kaunas) e soprattutto dopo il successo della Supercoppa Italiana (tutti successi compresa la fase a gironi e Final Four) e la prima di campionato contro Reggio Emilia.

Una Milano che ha cambiato molto e che ha puntato su giocatori dalla grande esperienza europea come Kyle Hines, Gigi Datome e Malcolm Delaney. Senza dimenticare altri tasselli importanti come Zach LeDay e Shavon Shields. Tra i nuovi arrivi c’è anche Kevin Punter, ma l’americano dovrà stare fuori almeno per tre settimane per un infortunio alla gamba destra. Milano perde così il suo miglior marcatore in questo avvio di stagione ed è un’assenza che si aggiunge a quella di Vladimir Micov, ai box per un problema al gomito.

Novità anche nel Bayern Monaco. Wade Baldwin e Nick Weiler-Babb sono andati a rinforzare ulteriormente il reparto delle guardie. Il primo arriva dall’Olympiacos, mentre il secondo è reduce da una stagione positiva al Ludwisburg. Nel settore dei lunghi sono arrivati rinforzi importanti come JaJuan Johnson, Jalen Reynolds e Malcolm Thomas. Un Bayern con pochissime partite nelle gambe e nessuna di queste ufficiali, visto che la Bundesliga comincerà solo a novembre.

Queste le parole di Ettore Messina nel presentare la sfida di domani: “Iniziamo la più importante manifestazione continentale dopo una prima parte di stagione positiva. Affrontiamo un’avversaria come il Bayern molto aggressiva e atletica, contro la quale dovremo cercare di trovare energia e, nella nostra panchina, le risorse per sopperire a due assenze importanti. La leadership dei giocatori che sono stati protagonisti in EuroLeague per molti anni sarà per noi fondamentale per affrontare un torneo che è lungo e molto impegnativo”.

Anche Sergio Rodriguez si è espresso sul match contro il Bayern: “Siamo molto concentrati su una partita che aspettavamo di giocare da tanto tempo. E’ la prima, cominciamo dallo stesso posto in cui abbiamo cominciato perdendo l’anno passato, quindi sappiamo cosa ci aspetta. Ci mancano due pedine importanti della nostra squadra, ma abbiamo comunque grande fiducia in quelli che sono i nostri punti di forza”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roland Garros 2020, Jannik Sinner e l’obiettivo degli ottavi di finale: pochi errori e continuità per battere Coria

Giro d’Italia 2020, le 17 madrine della Corsa Rosa. Ambasciatrici dello sport azzurro: Kostner, Wierer, Brignone, Cagnotto…