Basket, EuroCup 2020-2021: Venezia e Trento puntano subito al bis

Si disputa tra domani e mercoledì il secondo turno dell’EuroCup 2020-2021 di basket e martedì sera saranno due le italiane che scenderanno in campo in un programma che prevede sei partite.

Nel girone A si parte alle 18 con l’UNICS Kazan che dopo il ko all’esordio contro Venezia vuole raddrizzare la propria campagna europea ospitando il Bahcesehir Koleji Istanbul, con anche i turchi che arrivano all’appuntamento dopo la sconfitta nel primo turno. Proprio l’Umana Reyer Venezia che ha vinto contro Kazan all’esordio sarà impegnata nella difficile trasferta in casa del Partizan NIS Belgrado, con i serbi che sono chiamati a reagire dopo la sconfitta all’esordio contro lo Joventut Badalona.

Nel girone B, invece, la Germani Brescia scenderà in campo solo mercoledì, mentre domani andranno in scena gli altri due match di giornata. I montenegrini del Mornar Bar, ko all’esordio, ospitano una delle big del torneo, l’Unicaja Malaga, con gli spagnoli nettamente favoriti alla vigilia. A seguire alle porte di Parigi scenderanno in campo il Boulogne Metropolitans 92, ko all’esordio, e il Buducnost VOLI Podgorica, che invece ha vinto il primo match contro Brescia.

Un solo match in programma domani per il girone C, con il Telenet Giants Antwerp che ospita il MoraBanc Andorra. I belgi hanno perso all’esordio e inseguono il primo successo in EuroCup in quasi 12 anni, mentre anche Andorra arriva al secondo match dopo la sconfitta all’esordio in casa contro il Monaco.

Infine, nel gruppo D scenderà in campo il Dolomiti Energia Trentino in quella che, probabilmente, è la sfida più interessante di domani. I trentini, infatti, ospitano il pericoloso Promitheas Patrasso, con i greci che hanno perso all’esordio, ma che l’anno scorso raggiunsero i quarti di finale e che in squadra hanno Ian Miller, il miglior marcatore di tutto il primo turno con 27 punti. Trento, che in campionato sta soffrendo con due ko all’attivo, vuole rialzare la testa in Europa e portarsi in vetta con due successi su due.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BASKET

duccio.fumero@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vela, le dichiarazioni di Tita-Banti dopo la medaglia d’oro agli Europei Nacra 17 2020 di Attersee

Pallamano, Serie A1 2020: Bolzano ancora in vetta, tiene il passo Cassano Magnago