Roland Garros 2020: Marco Cecchinato vince nel 1° turno delle qualificazioni, sconfitti Viola, Napolitano e Gaio

Una giornata negativa quella odierna per i giocatori italiani impegnati nelle qualificazioni del tabellone maschile del Roland Garros 2020. Dopo che ieri il bilancio azzurro era stato in attivo (quattro vittorie e una sola sconfitta), oggi purtroppo la tendenza è cambiata e si sono registrati tre ko. L’unico tennista a imporsi, infatti, è stato Marco Cecchinato che, in due set, ha regolato 6-3 7-5 il lettone Ernests Gulbis, ex semifinalista dello Slam transalpino. Il n.110 ATP aveva già fatto vedere a Roma segnali di risveglio e oggi sono stati confermati da un match nel quale ha subito solo un break e messo in mostra un’ottima continuità di gioco. Il suo prossimo rivale sarà il francese Constant Lestienne.

Niente da fare, invece, per Matteo Viola, Stefano Napolitano e Federico Gaio, tutti andati ko in due set. Viola è stato sconfitto dall’austriaco Jurij Rodionov con il punteggio di 6-3 7-6(4): tante le opportunità avute dall’azzurro, ma poca concretezza nel secondo set nel quale non ha sfruttato due palle per il successo (avanti 6-5). Napolitano, ripescato per il ritiro di Alejandro Tabilo, è stato superato dallo spagnolo Carlos Taberner dopo quasi due ore di match (6-4 7-5). Infine Gaio ha dovuto arrendersi all’argentino Renzo Olivo, giocatore ostico sulla terra, per 6-4 6-4, non sfruttando l’iniziale vantaggio del primo set (3-1).

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Coppa Italia 2020: Milano e Monza ai quarti di finale. Padova, Ravenna e Cisterna lottano per 2 posti

Calcio, migliorano le condizioni di Aurelio De Laurentiis, positivo al Covid-19