Rally Estonia 2020, riparte il Mondiale! Evans insegue Ogier per il titolo

Si riparte! Dopo oltre sei mesi, il Mondiale Rally torna in azione dall’Estonia per il quarto appuntamento stagionale. I protagonisti del WRC accendono i motori per completare la stagione che si è bruscamente interrotta lo scorso marzo subito dopo il Rally del Messico. Dopo l’evento di Montecarlo, l’appuntamento sulle nevi in Svezia ed il già citato round di León (Messico), il campionato si sposta in Estonia prima di dirigersi in Turchia, Italia e Belgio, sede dell’ultima tappa di un Mondiale che ha perso tutte le gare non europee.

Il francese Sebastien Ogier è attualmente al comando della classifica generale con la sua Toyota. Il sei volte campione della serie ha conquistato l’ultimo evento disputato, un risultato che gli ha permesso di accaparrarsi la leadership del campionato con 8 punti di gap sul britannico Elfyn Evans. Quest’ultimo, a segno in Svezia, sfida il proprio compagno di box e proverà nel prossimo appuntamento a riprendere la vetta della graduatoria. Attenzione anche al belga Thierry Neuville (Hyundai) ed al finnico Kalle Rovanperä (Toyota), al momento in lotta per il terzo posto nel campionato con quasi 20 punti di gap da Ogier.

Alla vigilia della ripresa della stagione non possiamo non citare Ott Tänak. Il padrone di casa è attualmente al quinto posto della classifica generale con 38 lunghezze. Ad incidere oltremodo sulla classifica dell’estone c’è il terribile incidente di Montecarlo. Ricordiamo infatti che il campione 2019 del WRC perse il controllo della sua Hyundai e finì in un dirupo, fortunatamente senza conseguenze.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL RALLY

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de France, la tappa di oggi Gap-Privas: percorso, favoriti, altimetria. Arrivo per sprinter resistenti

Tennis, Salvatore Caruso: “Una delle vittorie più belle della mia vita, ora grande occasione con Escobedo”