Pechino 2022: completate le sedi delle gare di biathlon e sci di fondo a Zhangjiakou

Come riportato da Ansa.it-Xinhua, si sono conclusi ieri come da programma i lavori per il National Biathlon Center e per il National Cross Country Center di Zhangjiakou, una delle sedi di gara delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022. Il National Biathlon Center ospiterà 11 gare di biathlon dei Giochi, in programma dal 4 al 20 febbraio 2022, mentre nel National Cross Country Center andranno in scena 12 gare valevoli per la medaglia d’oro nello sci di fondo. Quest’ultima struttura, insieme al vicino National Ski Jumping Center, costituisce il Nordic Center per le Olimpiadi di Pechino 2022, quando alle gare olimpiche di sci di fondo, combinata nordica e biathlon accoglieranno un pubblico di 5.000 spettatori in piedi e seduti.

I Giochi Olimpici Invernali 2022 includeranno sette sport (sci, pattinaggio, hockey su ghiaccio, curling, bob, slittino e biathlon), 15 discipline (sci alpino, sci freestyle, snowboard, salto con gli sci, sci di fondo, combinata nordica, short track, pattinaggio di velocità, pattinaggio artistico, ice hockey, curling, bob, skeleton, slittino, biathlon) e 109 eventi. Sette nuovi eventi saranno compresi nei Giochi Olimpici Invernali 2022, tra cui il monobob femminile, snowboard cross misto, freeski maschile, salto con gli sci femminile, freestyle misto, salto con gli sci misto a squadre, short track staffetta mista a squadre. I Giochi Paralimpici invernali del 2022 prevedono sei discipline sportive (Para sci alpino, Para biathlon, Para sci di fondo, Para snowboard, Para hockey sul ghiaccio, curling su sedia a rotelle) e 78 eventi.

nicolo.persico@oasport.it

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giochi invernali Pechino 2022

ultimo aggiornamento: 23-09-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Dominik Windisch: “Aria fresca dai giovani. Wierer e Vittozzi fortissime al tiro. Dobbiamo testare nuovi materiali”

Tennis: Bianca Andreescu non giocherà per il resto del 2020