MotoGP, GP Catalogna 2020: numeri, statistiche e curiosità. Valentino Rossi è il mattatore assoluto del Montmelò


Archiviato il double header di Misano, il Motomondiale prosegue a ritmo serrato e si appresta a concludere il suo trittico mediterraneo. Abbandonata l’Italia, ci si trasferisce in Spagna. Anzi, per la precisione ci sposta a Barcellona, cuore pulsante della Catalogna, allo scopo di disputare una prova ormai diventata un appuntamento fisso nel campionato iridato a due ruote.

Il primo Gran Premio di Catalogna va in scena nel 1996. Il moderno autodromo del Montmelò aveva già fatto il proprio ingresso nel Motomondiale nel 1992, ospitando una gara denominata “Gran Premio d’Europa”. Tuttavia, la forte identità regionale della Catalogna, comunità autonoma situata nell’Est della penisola iberica, spinse a cambiare nome all’appuntamento a partire dalla metà degli anni ‘90.

Loading...
Loading...

TOP CLASS (500cc/MOTOGP)
Dal 1996 a oggi la classe regina ha sempre gareggiato a Montmelò. Dunque, quella di domenica sarà la 25ma edizione del GP di Catalogna per quanto riguarda la 500cc o la MotoGP.

Il pilota più vincente in assoluto in questo contesto è Valentino Rossi, il quale è stato capace di issarsi addirittura a quota 7 affermazioni. Il quarantunenne di Tavullia ha infatti primeggiato nel 2001, 2002, 2004, 2005, 2006, 2009 e 2016.
Oltre al Dottore ci sono altri due centauri in attività ad aver già trionfato nel Gran Premio di Catalogna. Si tratta di Marc Marquez (2014, 2019) e di Andrea Dovizioso (2017).

Ovviamente, non sorprende che Valentino Rossi detenga anche il primato di vittorie consecutive. Il Dottore è infatti il solo ad aver primeggiato per tre anni di fila (2004, 2005, 2006).

Complessivamente, sono 9 i successi italiani in questo Gran Premio. A quelli già citati di Valentino Rossi e Andrea Dovizioso, si somma anche quello di Loris Capirossi, datato 2003. Peraltro quell’affermazione fu storica, in quanto rappresentò la prima vittoria della Ducati nella MotoGP.

GP CATALOGNA – VITTORIE TOP CLASS
7 – ROSSI Valentino [ITA] (2001, 2002, 2004, 2005, 2006, 2009, 2016)
5 – LORENZO Jorge [SPA] (2010, 2012, 2013, 2015, 2018)
2 – DOOHAN Mick [AUS] (1997, 1998)
2 – STONER Casey [AUS] (2007, 2011)
2 – MARQUEZ Marc [ESP] (2014, 2019)

Dunque sono cinque i centauri impostisi in più di un’occasione. Quanti, però, sono stati in grado di vincere su due moto diverse? Ce l’hanno fatta in tre, ovvero Valentino Rossi (2 su Honda, 5 con Yamaha), Casey Stoner (Ducati e Honda) e Jorge Lorenzo (4 con Yamaha, 1 su Ducati) .

A proposito di costruttori, sinora nel Gran Premio di Catalogna hanno primeggiato quattro differenti Case. Comanda la Honda, con 10 vittorie, braccata però dalla Yamaha a 9. La Ducati ha raccolto 4 successi, mentre è 1 l’affermazione della Suzuki.
La Honda è l’unica marca capace di imporsi per quattro anni consecutivi (1996, 1997, 1998, 1999).

MOTO2
Da quando esiste la Moto2, due piloti sono stati in grado di primeggiare in più di un’occasione. Si tratta di Johann Zarco (2015, 2016) e Alex Marquez (2017, 2019). Curiosamente, nessun centauro attualmente in attività nella categoria è ancora riuscito a primeggiare al Montmelò.

MOTO3
In Moto3 nessun pilota è ancora riuscito a vincere più di un GP di Catalogna. La situazione è destinata a proseguire ulteriormente, poiché non vi sono centauri in attività nella categoria ad aver già primeggiato al Montmelò.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

paone_francesco[at]yahoo.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top