F1, Franz Tost: “Una vittoria splendida, merito del lavoro di tutta la squadra”



Sorride, e ne ha ben donde, Franz Tost, team principal della Alpha Tauri dopo la vittoria di Pierre Gasly nel Gran Premio d’Italia 2020 di Formula Uno di oggi. La scuderia di Faenza, quindi, vince in casa e riporta in auge un team che nel 2008 aveva trionfato proprio a Monza con Sebastian Vettel, anche se all’epoca si chiamava ancora Toro Rosso. Il successo di Pierre Gasly è arrivato inatteso, forse, ma assolutamente meritato, con una monoposto che conferma la sua crescita, tanto da sospingere il francese al gradino più alto del podio di Monza.

“Siamo ovviamente molto contenti per questa vittoria – ammette Tost ai microfoni di Sky Sport – Un successo che è arrivato grazie al lavoro di tutta la squadra, impeccabile sin dalla prima sessione di prove libere di venerdì. Oggi, poi, abbiamo vissuto una gara straordinaria con un Pierre eccezionale, che non ha mai commesso un errore. Lo scenario era chiaro. Nel primo settore Carlos Sainz era più veloce, ma nel T2 Gasly rispondeva, andando sempre a rifilargli dai 2 ai 4 decimi, in modo da non essere poi ripreso nella parte finale”.

Loading...
Loading...

Il momento decisivo è stato il pit-stop? “Diciamo che siamo stati fortunati in quel momento. La nostra strategia prevedeva che richiamassimo Pierre un giro dopo rispetto a quanto l’abbiamo effettivamente fatto entrare. In quel modo ha guadagnato la chance di andare poi a vincere, precedendo la Safety Car. Nel finale, ad ogni modo, è stato perfetto, gestendo al meglio ogni istante”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLA FORMULA UNO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top