Tennis, Rafael Nadal: “Un errore organizzare l’Adria Tour, ma è normale quando si affronta qualcosa di mai verificato prima”

Continua a parlare, e a far discutere, Rafael Nadal. Stavolta lo spagnolo, attuale numero 2 del mondo, che ha rinunciato a giocare gli US Open e ha paventato un no anche a Roma e Roland Garros, in una conference call ha parlato anche dell’Adria Tour organizzato da Novak Djokovic, che tanti problemi (e positività al coronavirus) ha creato, ma soprattutto tanto ha fatto parlare per le scene che si sono viste e, dunque, una supposta organizzazione quantomeno rivedibile.

Queste le parole dell’iberico: “Chiaro, c’è stato un errore nell’organizzare il tour in Serbia e Croazia, ma gli errori sono normali quando si affronta una situazione che non si era mai verificata prima“. E sugli US Open: “I giocatori devono prendere decisioni, ma non dico che la mia sia quella giusta. Ognuna può essere corretta o sbagliata. Spero davvero che le persone imparino dall’Adria Tour e che si continui a vivere nella migliore maniera possibile“.


Nei fatti, quella di Nadal è una scelta di riconoscere sì l’errore dell’Adria Tour, ma allo stesso tempo di non condannare Djokovic per aver organizzato l’evento, che è stato interrotto subito dopo la seconda tappa croata a seguito dei numerosi casi di tamponi positivi al Covid-19.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Adria Tour 2020 Novak Djokovic Rafael Nadal

ultimo aggiornamento: 07-08-2020


Lascia un commento

Rugby Pro 14, Irne Herbst “Treviso punta a conquistare un trofeo”

Moto3, GP Repubblica Ceca 2020: Gabriel Rodrigo chiude in vetta la FP1, bene Foggia 4° e Arbolino 6°