Show Player

F1, risultati FP3 GP Gran Bretagna 2020: Mercedes torna padrona, Bottas meglio di Hamilton. Leclerc 6°, Vettel 14°



Come previsto, a Silverstone le condizioni atmosferiche sono completamente cambiate rispetto alla giornata di ieri. L’inusuale canicola del venerdì ha lasciato spazio a un meteo decisamente più aderente alle abitudini inglesi.  La terza sessione di prove libere si è infatti disputata con 10° in meno rispetto all’analoga sessione mattutina di ventiquattro ore prima.

Il primo a scendere in pista con una certa continuità è Sebastian Vettel, il quale ieri ha potuto girare pochissimo a causa dei problemi tecnici patiti dalla sua SF1000. Il primo crono del tedesco è un mediocre 1’29”5. Infatti subito dopo Carlos Sainz migliora il tempo di un secondo e balza al comando. Seb si avvicina, ma a parità di mescola resta a quattro decimi dallo spagnolo.

Loading...
Loading...

Quando entrano in scena le Mercedes, l’asticella si alza istantaneamente. Valtteri Bottas si attesta sull’1’27”1 con gomma soft. Lewis Hamilton fa anche meglio, realizzando un 1’26”8. Intanto la Red Bull di Alexander Albon è inchiodata ai box a causa di un problema all’Energy Recovery Systerm (ERS).

Le Mercedes dimostrano come le difficoltà patite con il caldo di ieri siano dimenticate. Hamilton e Bottas migliorano progressivamente i loro tempi, sino a quando l’inglese non firma un eccellente 1’26”3, di due decimi più rapido rispetto al compagno di squadra. Intanto Max Verstappen gira pochissimo, ma quando si lancia all’attacco del cronometro si avvicina a pochi centesimi dal finlandese della Mercedes.

In netto progresso le McLaren, che evidentemente venerdì non hanno badato a cercare la prestazione pura. Il team di Woking si pone subito alle spalle delle Mercedes e di Verstappen. Tra Sainz e Norris si infila Charles Leclerc, nonostante fatichi moltissimo a tenere la sua Ferrari in strada. Vettel è subito dietro, ma dai camera car del tedesco si capisce quanto sia difficile controllare la SF1000.

A quindici minuti dal termine Bottas abbatte il muro dell’1’26” grazie a un eccellente 1’25”873. Anche Hamilton e Verstappen si migliorano, ma non riescono ad avvicinarsi al finnico. Contemporaneamente scende finalmente in pista anche Albon, mentre Vettel riscontra nuovamente problemi alla pedaliera sostituita ieri! Hamilton continua a spingere, ma pur abbassando il suo tempo non riesce a battere quello del compagno di squadra.


GP GRAN BRETAGNA – CLASSIFICA FP3

1 V. Bottas Mercedes 1’25″873
2 L. Hamilton Mercedes 1’26″011
3 M. Verstappen Red Bull 1’26″173
4 L. Stroll Racing Point 1’26″576
5 C. Sainz McLaren 1’26″664
6 C. Leclerc Ferrari 1’26″771
7 L. Norris McLaren 1’26″798
8 D. Ricciardo Renault 1’26″841
9 N. Hulkenberg Racing Point 1’26″872
10 P. Gasly AlphaTauri 1’27″046
11 D. Kvyat AlphaTauri 1’27″076
12 E. Ocon Renault 1’27″158
13 A. Albon Red Bull 1’27″178
14 S. Vettel Ferrari 1’27″251
15 R. Grosjean Haas 1’27″678
16 G. Russell Williams 1’27″738
17 K. Magnussen Haas 1’27″860
18 N. Latifi Williams 1’28″112
19 K. Raikkonen Alfa Romeo 1’28″184
20 A. Giovinazzi Alfa Romeo 1’28″243

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI FORMULA 1

paone_francesco[at]yahoo.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: La Presse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top