Show Player

F1, Lance Stroll: “Sesto posto positivo, se si guarda alla nostra strategia per domani”



Il canadese della Racing Point Lance Stroll ha chiuso in sesta posizione le qualifiche del GP di Gran Bretagna, quarto round del Mondiale 2020 di F1. Sul tracciato di Silverstone il nordamericano, forse, non ha espresso tutto il potenziale della RP20, da cui ci si sarebbe aspettati un riscontro, forse, più vicino alle Mercedes.

Il verdetto della pista inglese, invece, non ha fatto sconti a Stroll che, intervistato da Sky Sports F1, ha così commentato quanto accaduto nell’ora del time attack: “Quello che c’è di positivo nel sesto posto di oggi è che la nostra strategia ha funzionato. Domani avremo il vantaggio di partire con le gomme medie e questo ci dovrebbe aiutare nella lotta contro le altre scuderie. Siamo in una buona posizione per conquistare tanti punti, il che è il nostro obiettivo. Eravamo più veloci ieri nelle libere, oggi è stato difficile trovare il bilanciamento ottimale della vettura. Questo ci ha condizionato soprattutto nel primo settore, dove abbiamo perso qualche decimo in qualifica. Le condizioni di temperatura e vento erano diverse, quindi dobbiamo capire cosa possiamo fare per essere più forti domani. Complessivamente sono felice della nostra posizione. Siamo confidenti che arriveremo in forma per la nostra gara di casa”, ha sottolineato.

Loading...
Loading...

Se si guarda, infatti, alle prestazioni della monoposto rosa, il passo gara è sicuramente competitivo e quindi Lance sarà da osservare con attenzione rispetto alla prova sulla durata. Di ciò dovranno tenerne conto le Ferrari, le McLaren e le Renault in lizza per la top-5 della corsa domenicale.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLA F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top