Ciclismo, Adam Yates firma un biennale col Team Ineos: si separa dal gemello Simon

Gran colpo di ciclomercato del Team Ineos, il quale si è assicurato le prestazioni di Adam Yates per due stagioni. Il corridore britannico lascia la Mitchelton-Scott, con la quale era passato professionista nel 2014, e cambia casacca sposando la causa della corazzata britannica. Si tratta di un vero e proprio cambio di vita per il 28enne, perché per la prima volta in carriera si separerà dall’amato gemello Simon Yates, il quale ha invece firmato un rinnovo di contratto con la formazione australiana.


Il nativo di Bury vanta come miglior risultato il quarto posto al Tour de France 2016, l’anno successivo fu nono al Giro d’Italia. Nel corso della sua carriera ha vinto una tappa alla Tirreno-Adriatico, la classifica generale dell’UAE Tour 2020 e due GP Industria e Artigianato. Stiamo parlando di un ottimo scalatore, abile in tutte le fasi di gara, che potrà essere anche un ottimo gregario per Egan Bernal, Richard Carapaz e Geraint Thomas, anche se potrà ritagliarsi un po’ di spazio in alcune corse.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Adam Yates Team Ineos Tour de France 2020

ultimo aggiornamento: 21-08-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de France 2020, quattordicesima tappa Clermont-Ferrand – Lione: una frazione per uomini da classiche

MotoGP, Danilo Petrucci: “Tanti problemi mi hanno costretto ai box, ma resto fiducioso per sabato”