Calcio, non convocato Cristiano Ronaldo, Ciro Immobile vince la Scarpa d’oro!

Ciro Immobile vince la Scarpa d’oro 2019/2020. Il centravanti di Lazio e Nazionale approfitta della non convocazione di Cristiano Ronaldo per Juventus-Roma di questa sera e può quindi già festeggiare questo importante traguardo prima che prenda il via Napoli-Lazio. Il capocannoniere della Serie A vanta già 35 reti all’attivo e, a questo punto, potrà puntare addirittura al record di Gonzalo Higuain che, nell’ultima stagione con la maglia dei partenopei, aveva chiuso la sua annata a quota 36 gol.

Per Ciro Immobile, quindi, la sfida contro il Napoli prenderà il via senza troppa pressione. La Scarpa d’oro è già stata vinta precedendo Robert Lewandowski (Bayern Monaco) che si era fermato a 34 gol (ma in Germania ci sono 4 giornate in meno di campionato) quindi terza posizione proprio per Cristiano Ronaldo con 31 gol. L’attaccante laziale vince con pieno merito questo importante trofeo per i bomber europei grazie a 35 reti in 36 presenze con ben 14 calci di rigore realizzati.


alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Serena Williams donerà più di quattro milioni di maschere alle scuole americane

F1, Antonio Giovinazzi: “Sono comunque soddisfatto, 3-1 contro Raikkonen in qualifica è un buon bilancio”