Calcio, dalla Spagna l’incredibile suggestione: Messi si vede più fuori che dentro dal Barcellona

La suggestione di un addio di Lionel Messi dalla squadre che l’ha reso immortale viene alimentata dai media spagnoli. Il campione argentino starebbe meditando sulla possibilità di lasciare il Barcellona. La situazione in casa blaugrana è tutt’altro che tranquilla visto il burrascoso allontanamento di Setien, l’arrivo di  Koeman e la spaccatura in seno allo spogliatoio.

A rivelare la possibilità che Messi possa realmente lasciare il Barça è stata la radio catalana Rac1, secondo la quale il campione argentino avrebbe spiegato al nuovo allenatore che per il momento non ha certezze sul suo futuro e che ad oggi si vede addirittura più fuori che dentro il club.

Il sei volte Pallone d’Oro, però, si sarebbe detto anche consapevole delle difficoltà alle quali andrebbe incontro nel caso lasciasse il club catalano. Le problematiche più importanti da affrontare per qualsiasi club sognasse di acquistare Messi sono legate al suo faraonico ingaggio da 110 milioni lordi a stagione e alla clausola rescissoria da 700 milioni.

Se per quest’ultima il Barcellona, constatando la ferma volontà dell’argentino di cambiare area, potrebbe abbassare moltissimo le pretese, per la prima ci sarà bisogno di uno sforzo dello stesso Messi nel rivedere le proprie aspettative a livello economico. Va da sé che i club che potrebbero fare al caso del numero 10 blaugrana sono veramente pochi.


I tifosi dell’Inter, però, continuano a sognare e a sperare. Nelle ultime settimane molte volte il nome di Messi è stato accostato ai colori nerazzurri. Staremo a vedere se quella che sembrava una suggestione estiva non possa diventare il colpo di mercato del secolo.

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Barcellona Lionel Messi

ultimo aggiornamento: 20-08-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, Julen Lopetegui: “L’Inter è una squadra da Champions ma noi daremo la vita sul campo”

Volley, il calendario del Campionato Europeo Under 18 maschile