Bretagne Classic 2020: multa di 50 mila euro a Jumbo-Visma e Team INEOS per l’assenza al via

Non c’era un’unica assente sulla linea di partenza della Bretagne Classic 2020 oggi. Se la Bora-hansgrohe era però giustificata, a causa di un positivo al Covid-19 nel team che ha costretto il resto della squadra a fermarsi, più clamorose sono state le assenze di Jumbo-Visma e Team INEOS.


Le due compagini favorite in chiave Tour de France hanno preferito evitare la trasferta in quel di Plouay, violando però il regolamento dell’UCI, che obbliga la partecipazione alle prove World Tour a tutte le squadre del circuito. È arrivata dunque per entrambe una multa di 50 mila euro.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Bretagne Classic 2020 Jumbo-Visma Team Ineos

ultimo aggiornamento: 25-08-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de France 2020: i velocisti. Ewan e Bennett fanno paura, ma l’Italia ha Nizzolo, Viviani, Colbrelli e Bonifazio

Calcio: ufficiale, Antonio Conte resta l’allenatore dell’Inter