Basket: Michael Ojo muore di infarto in allenamento. Il centro della Stella Rossa aveva 27 anni

Notizia davvero sconcertante che arriva dalla Serbia. Il centro della Stella Rossa Michael Ojo, infatti, è morto a causa di un infarto che lo ha stroncato questa mattina, mentre stava effettuando un allenamento a Belgrado. L’annuncio arriva dai media locali.

Nato a Lagos il 5 gennaio 1993, aveva trovato con successo la carriera del college negli Stati Uniti, a Florida State. Ha poi deciso di iniziare la propria carriera professionistica in Serbia, destinazione FMP, altra squadra con base a Belgrado, che però era originariamente di Novi Sad e, dal 1970 al 2013, si è chiamata Radnicki. Subito in evidenza con doppie cifre di media sia in ABA Liga che nella lega serba, nelle ultime due stagioni si era accasato alla Stella Rossa, con cui ha disputato ancora un’annata vicine ai 10 punti a gara, per poi calare un po’ nel secondo anno, soprattutto in Eurolega.


Michael Ojo era noto per il suo notevole potenziale fisico, con cui spesso riusciva a prendere possesso del pitturato senza tanti problemi, aiutato anche dai suoi 216 centimetri.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Michael Ojo Stella Rossa Stella Rossa Belgrado

ultimo aggiornamento: 07-08-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Francesco Guidotti: “Francesco Bagnaia si è fratturato la tibia e dovrà essere operato”

MotoGP, risultati FP2 GP Repubblica Ceca 2020: Quartararo davanti a Morbidelli, Dovizioso lavora sul passo, Valentino Rossi a fasi alterne