Show Player

Arrampicata sportiva, si torna in gara! Coppa del Mondo a Briançon, Laura Rogora guida l’Italia



Finalmente si torna a gareggiare dopo un digiuno infinito. Quest’anno l’arrampicata sportiva non ha ancora vissuto appuntamenti internazionali a causa della pandemia, nel weekend del 21-22 agosto si tornerà in parete a Briançon (Francia) per la prima tappa della Coppa del Mondo. Il massimo circuito itinerante è stato privato di moltissimi eventi e quest’anno non è prevista nemmeno una classifica generale, perché molti atleti potrebbero non riuscire a viaggiare vista l’emergenza sanitaria.

Potrebbe anche essere l’unico appuntamento per la Coppa del Mondo 2020 visto che le tappe di Salt Lake City e Seoul devono ancora essere confermate, mentre le trasferte in Cina sono già state cancellate. Parterre estremamente ridotto, senza rappresentanti asiatici e con soltanto alcuni americani e brasiliani oltre ovviamente alla nutrita pattuglia europea.

Loading...
Loading...

Non potevano mancare i due Campioni del Mondo ovvero il ceco Adam Ondra e la slovena Janja Gambret, a lottare per il podio anche il tedesco Alexander Megos e l’austriaco Jakob Schubert. L’Italia può giocarsi carte importanti con Laura Rogora (già qualificata alle Olimpiadi) e col giovane Filip Schenk, mentre non ci sarà il super specialista Stefano Ghisolfi, all’opera anche Ludovico Fossalli (Campione del Mondo di speed ammesso ai prossimi Giochi).

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI ARRAMPICATA SPORTIVA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federclimb

Loading...

Lascia un commento

scroll to top