Tennis, Bett1 Aces 2020: giorno di semifinali. Sinner ci prova con Bautista Agut, c’è Thiem-Haas. In scena anche le donne



Giorno di semifinali nel secondo torneo bett1 ACES a Berlino, con uomini e donne impegnati da mezzogiorno in avanti all’Hangar 6 dell’aeroporto di Tempelhof della capitale tedesca: un impianto ricavato, questo, nelle immediate vicinanze della pista, con tutti gli effetti suggestivi del caso.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI SINNER-BAUTISTA AGUT DALLE 12.00 (SABATO 18 LUGLIO)

Loading...
Loading...

Jannik Sinner affronta lo spagnolo Roberto Bautista Agut, ed è una sorta di segno del destino che ciò accada. I due, infatti, si sarebbero dovuti scontrare nel match di finale per il terzo e quarto posto nel torneo allo Steffi Graf Stadion, solo che la pioggia ha consentito lo svolgimento della sola finale maschile tra l’austriaco Dominic Thiem e Matteo Berrettini, rinviando anche quella femminile direttamente all’Hangar 6. Nel match di ieri contro il russo Karen Khachanov, l’allievo di Riccardo Piatti ha mostrato una volta di più la capacità di sentirsi a proprio agio su quel veloce indoor che, nel 2019, gli ha regalato la prima semifinale a livello ATP e, quest’anno, lo ha quasi portato a ripetersi (oltre che a battere il belga David Goffin a Rotterdam).

L’altra semifinale ha un fascino enorme: Tommy Haas contro Dominic Thiem. Il tedesco ha mostrato di avere ancora grande tennis nelle mani, regolando il connazionale Jan-Lennard Struff in due parziali. Certo, è un’esibizione, ma è anche la dimostrazione di come, a 42 anni, si stia parlando di un giocatore che il tennis non lo ha certo scordato, e che ha dimostrato una volta di più di aver onorato l’impegno con una preparazione di ottimo livello. Certo, con Thiem le cose non sono per lui semplici, e sarebbe anche strano il contrario, però in fin dei conti gli basta potersi divertire.

Tra le donne, due confronti interessanti sono quelli che andranno a comporre il programma come secondo e quarto match. Si parte da Andrea Petkovic: la tedesca sfida la ceca Petra Kvitova. Due modi diversi di interpretare non solo il tennis, ma anche i dintorni, stante anche il fatto che la teutonica ha sempre cercato di dare un tocco molto personale alle sue vicende di campo. L’ucraina Elina Svitolina, invece, testa ancora la sua forma contro la lettone Anastasija Sevastova, e appare favorita in questo confronto.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI GRATIS ALLA NEWSLETTER DI OA SPORT

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Matchfotos.de / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top