Show Player

MotoGP, Takaaki Nakagami: “Ho iniziato bene il weekend e voglio puntare alla pole position domani”



Si conclude con il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere il venerdì del Gran Premio di Andalucia 2020 della MotoGP di Takaaki Nakagami. Il giapponese del team LCR Honda ha fatto segnare un ottimo 1:37.715 con diverse modifiche che sono andate a migliorare la sua moto. Nakagami analizza le sue prime due sessioni di prove libere in questo modo: “Questa mattina avevo usato la gomma morbida, non si era comportata male ma dopo 20 giri facevo davvero fatica dato che slittava molto – spiega a GPone.com – Ho visto che oggi tutti hanno sofferto di graining sul lato sinistro dello pneumatico, per cui non è un problema solo nostro. Le condizioni della pista erano cambiate, il grip era calato, ma nella FP2 le mie sensazioni sono migliorate nonostante il caldo. Il vero problema è all’anteriore, dato che anche la gomma hard risulta troppo morbida per noi, ma è l’unica che abbiamo”.

Provando a fare un bilancio globale, il nipponico guarda il bicchiere mezzo pieno: “Nel complesso il mio fine settimana è partito nel modo giusto. Nei giorni scorsi ho analizzato tutti i dati del GP di Spagna con i miei tecnici e abbiamo trovato alcune soluzioni. Oggi ho avuto maggiore costanza e penso che la moto sia più guidabile. Comparare la mia telemetria con quella di Marc Marquez è stato importante”.

Loading...
Loading...

A questo punto il mirino di Nakagami viene puntato verso il sabato di Jerez de la Frontera: “Domani voglio confermarmi in qualifica e magari lottare per la pole position, non sarà facile ma ci proverò. Ora la mia Honda è più guidabile e sono più costante. So bene che Marc ha un modo unico di guidare, ma voglio studiarlo per migliorare ancora”.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Hafiz Johari / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top