Show Player

Mike Tyson torna sul ring! Chi è il suo avversario: la leggenda Roy Jones Jr! Iron Mike in forma strepitosa



Ne aveva parlato per tutta la primavera, aveva annunciato tuoni e fulmini durante i suoi video, era tornato ad allenarsi con l’obiettivo di rimettere piede sul ring e non ha tradito le promesse fatte durante il lockdown: Mike Tyson è definitivamente pronto per tornare a combattere e finalmente ha ufficializzato il nome del suo avversario oltre alla data e alla sede di uno dei match più attesi dell’ultimo decennio. Il pugile più famoso degli ultimi 30 anni, un’icona indiscussa della nobile arte e conosciuto non soltanto dai più stretti appassionati di pugilato, si rimetterà i guantoni il prossimo 12 settembre per affrontare Roy Jones Jr. a Los Angeles. Iron Mike non combatte addirittura dal 2005, a 54 anni suonati si rimetterà in gioco in un incontro esibizione dal fascino indiscusso. Non ci saranno cinture in palio ma l’ex Campione del Mondo dei pesi massimi è davvero attesissimo, non ci sarà la rivincita con Evander Holyfield ma il suo rivale è davvero di primissimo ordine e la contesa si preannuncia imperdibile.

Roy Jones Jr. ha 51 anni, è stato Fighter of the Year nel 1994 secondo il prestigioso magazine The Ring ed è entrato nella World Boxing Hall of Fame come pugile dell’anno nel 2003. Lo statunitense è considerato uno dei migliori pugili pound for pound di tutti i tempi, anche perché ha compiuto un’impresa davvero leggendaria nel corso della sua infinita carriera (passò professionista nel 1989 e appese i guantoni al chiodo nel 2018): è diventato Campione del Mondo dei pesi medi all’inizio della sua carriera e, passando per i trionfi iridati nei supermedi e nei massimi leggeri, ha trionfato anche tra i pesi massimi. Nessun pugile nella storia è riuscito a completare una scalata del genere nella storia!

Loading...
Loading...

Il ribattezzato Captain Hook (Capitano Uncino, il cattivo di Peter Pan) vanta un record di 66 vittorie (47 per ko) e 9 sconfitte. Il suo palmares: Campione del Mondo IBF dei medi nel 1993-1994, Campione del Mondo IBF dei supermedi nel 1994-1996, Campione del Mondo WBC, WBA, IBF, IBO dei mediomassimi tra il 1996 e il 2004, nel 2003-2004 è stato Campione del Mondo WBA dei pesi massimi. Le sue battaglie più memorabili sono state contro Montell Griffin, Antonio Tarver (tre atti), Calzaghe e Bernard Hopkins. L’argento olimpico di Seul 1988 non combatte dal febbraio 2018, quando sconfisse il connazionale Scott Sigmon con verdetto unanime per la cintura WBU (versione tedesca) dei pesi cruiser. Sarà un avversario di lusso per il grande ritorno in scena dell’immenso Mike Tyson.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI BOXE

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top