Show Player

Golf, PGA Tour 2020: Webb Simpson e Chris Kirk appaiati al comando del Rocket Mortgage Classic al termine del secondo round



Il circuito professionistico del PGA Tour continua la sua campagna americana dando vita al Rocket Mortgage Classic 2020 (montepremi 7,5 milioni di dollari), torneo che sostituisce in calendario il Quicken Loans National. Al termine dei primi due round troviamo al comando gli statunitensi Chris Kirk e Webb Simpson. Entrambi guidano la leaderboard con lo score di -12 (122 colpi). Sul percorso par 72 del Detroit Golf Club di Detroit (Michigan, Stati Uniti) i battistrada risalgono rispettivamente 10 e 24 posizioni grazie ad un giro da -7 (8 birdie, 1 bogey) per Kirk e -8 (8 birdie) per Simpson.

Terza piazza a -11 per l’irlandese Seamus Power e per gli americani Matthew Wolf (ben 43 posizioni recuperate), Bryson DeChambeau. Mark Hubbard, Ryan Armour e Richy Werensky. -10 e top ten completata infine dal duo composto dall’austriaco Sepp Straka e dallo statunitense Kevin Kisner.

Loading...
Loading...

Nulla da fare per il campione in carica Nate Lashley. Il padrone di casa saluta la kermesse del Michigan nonostante un buon -4 testimone del livello dei primi due round con un cut off decisamente alto. 20esima piazza con -8 per il giovane talento norvegese Viktor Hovland e per l’argentino Emiliano Grillo, mentre il californiano Rickie Fowler è soltanto 42° a -6.

Da domani spazio agli ultimi due decisivi round, con ben 41 golfisti racchiusi in sole 6 lunghezze e la folta pattuglia di americani che dovrà fare attenzione alle scorribande europee di Power e Straka.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
C
licca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top