Superbike, Jonathan Rea pronto per due giorni di test a Misano: “Felice di tornare in moto, sono dovuto venire qui col mio furgone”

Dopo oltre tre mesi e mezzo di pausa forzata torna protagonista la Superbike con due giornate di test privati in programma mercoledì 24 e giovedì 25 giugno sulla pista di Misano Adriatico. A circa 40 giorni dalla ripartenza ufficiale del Mondiale, prevista nel weekend del 31 luglio-2 agosto a Jerez de la Frontera, il campione del mondo in carica Jonathan Rea si appresta a salire in sella alla sua Kawasaki per riprendere confidenza in vista del prossimo appuntamento iridato. Oltre alla Kawasaki, che schiererà Rea ed il leader del campionato Alex Lowes, sarà presente sul tracciato romagnolo anche la Ducati con entrambi i piloti ufficiali Scott Redding e Chaz Davies.

“Sono molto felice di tornare in moto anche per rivedere il team e godermi il lavoro di squadra – ha dichiarato il cinque volte iridato Jonathan Rea al sito ufficiale Kawasaki – Mi è mancato durante il lockdown. Penso che questo sia stato il periodo più lungo della mia carriera senza gareggiare. Misano è una bella pista per rimettersi in gioco. Conosco molto bene la nostra ZX-10RR e anche il tracciato. Avremo quattro gare calde all’inizio della stagione, in Spagna e Portogallo, quindi venire a provare a Misano in questo momento è l’ideale poiché troveremo un tempo molto simile. Il tracciato poi presenta vari spunti interessanti: curve veloci, cambi di direzione rapidi e lenti, alcune curve stop and go”.

Il fenomenale britannico, fresco di rinnovo pluriennale con la casa nipponica, ha poi svelato un aneddoto a proposito del suo viaggio per raggiungere l’Italia: “A causa del blocco e delle restrizioni nel Regno Unito causate dal Coronavirus, ho dovuto guidare fin qui con il mio furgone. È tutto di mia proprietà: le moto, l’attrezzatura da allenamento: praticamente la mia vita, in questo momento, è tutta nel furgone. È molto bello per tutti poter svolgere questi test nonostante la complicata situazione mondiale: vorrei ringraziare la Dorna e tutti gli organizzatori dei circuiti per aver elaborato il nuovo calendario. Non vedo l’ora che arrivi il primo agosto per essere in griglia a Jerez: sarò pronto”. 

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Jonathan Rea Mondiale Superbike 2020

ultimo aggiornamento: 23-06-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Niccolò Zanardi dedica un messaggio su Instagram al papà: “Ti aspetto, torna presto!”

Basket, mercato Serie A 2020-2021: gli acquisti già ufficializzati e le trattative in corso. Olimpia Milano scatenata, rispondono le rivali