Show Player

Pallanuoto, la Croazia batte 14-5 il Montenegro nella prima amichevole dopo l’emergenza sanitaria



La prima partita di pallanuoto dopo l’emergenza sanitaria si è disputata sabato 13 giugno a Dubrovnik, in Croazia, ed è stata l’amichevole che ha visto sfidarsi Croazia e Montenegro, con la vittoria dei padroni di casa per 14-5 in una sfida a porte aperte, seppur con la capienza limitata dell’impianto Gruz, ridotta a 600 posti rispetto ai 2400 totali.

Si è messo in mostra Jokovic, appena trasferitosi al Brescia, con una doppietta, ma i croati hanno dominato la prima parte di gara, portandosi sul 7-0 poco prima di metà gara. Bukic, ex Pro Recco, è stato il miglior marcatore, con un poker, mentre Bijac ha subito solo 5 gol, infine non c’è stata nessuna marcatura multipla tra gli ospiti.

Loading...
Loading...

TABELLINO
CROAZIA-MONTENEGRO 14-5 (4-0, 3-1, 3-2, 4-2)
Croazia: Bijac, Macan, L. Fatovic, Loncar 1, Jokovic 2, Bukic 4 (1 rig.), Buljubasic, Buslje, Milos, J. Vrlic 2, Benic 3, X. Garcia, Marcelic, Lozina 1, R. Buric 1. All. Tucak.
Montenegro: Lazovic, Dr. Brguljan 1, Dj. Radovic, M. Petkovic 1 (rig.), D. Banicevic 1, D. Obradovic, Vidovic, V. Popadic, A. Ivovic 1, Spaic, Matkovic, Pjesivac 1, Tesanovic, Perkovic, Moskov. All. Gojkovic.
Arbitri: Savinovic (Cro) e Miskovic (Mne).
Note: sup. num. Croazia 5/12, Montenegro 1/10. Rigori: Croazia 1/2, Montenegro 1/1.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top