Show Player

MXGP, Mondiale 2020: cancellato il Gran Premio di Cina, rimandato in autunno quello di Russia



Ci sono importanti novità per quanto riguarda il Mondiale MXGP 2020 e non tutte si possono definire positive. Gli organizzatori del campionato, infatti, hanno annunciato che il Gran Premio della Cina è stato ufficialmente cancellato ed i motivi sono ovviamente ben noti, ovvero le problematiche legate alla pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero. Ad ogni modo la prova asiatica tornerà in calendario nel 2021, come ha assicurato la Federazione cinese CAMF.

Seconda novità: il Gran Premio di Russia previsto per il fine settimana del 2 agosto verrà invece posticipato ad una data successiva (si parla di ottobre o novembre) con una pianificazione confermata dell’evento che verrà annunciata in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria globale e, soprattutto, alla possibilità di effettuare i voli internazionali.

Loading...
Loading...

L’obiettivo di Infront Moto Racing, che gestisce il Mondiale motocross, è quello di proporre (entro la fine del mese di giugno) un calendario di 10-12 gare che si disputeranno in Europa tra la metà del mese di agosto e la fine di ottobre, con la canonica tappa del Monster Energy FIM Motocross delle Nazioni che si terrà ad Ernèe, Francia, il 26 e 27 settembre. Il via ufficiale del campionato MXGP 2020 quindi, al momento, diventa il Gran Premio della Lettonia nel fine settimana del 9 agosto sul tracciato di Kegums. 

In base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria, si pensa di programmare anche ulteriori eventi fra novembre e dicembre, per poter permettere al Mondiale MXGP di disputare il maggior numero di gare possibile anche oltreoceano. Il calendario europeo definitivo comunque dovrebbe essere annunciato entro la fine di giugno, quando si sapranno con certezza la data di inizio della stagione e le altre tappe.

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top