Show Player

IndyCar, calendario 2020: tutte le date e i GP in programma. Guida tv e streaming



L’IndyCar Series accende i motori dal Texas Motor Speedway per la prima prova del 2020. Il catino di Forth Worth, ovale completamente modificato negli ultimi due anni per differenziarlo dagli altri impianti da un miglio e mezzo, ospita la prima delle 14 tappe di un calendario che ha dovuto togliere tre delle quattro prove cittadine.

La pista di St. Petersburg (Florida), originariamente prevista in calendario nel week-end del 15 marzo, è l’unica delle tre location non permanenti ad essere stata confermata. L’IndyCar series sarà infatti ospitata nella cittadina che sorge sulla costa est degli Stati Uniti d’America nel fine settimana del 25 ottobre, ultima domenica del campionato. Gli eventi di Belle Isle (Detroit), Long Beach (California) e Toronto (Canada) escono definitivamente dal calendario, pronti a rientrarvi nel 2021.

Loading...
Loading...

Dovrebbe tornare nella prossima stagione anche l’appuntamento del COTA (Austin), la manifestazione del Barber (Alabama) e la competizione di Richmond (Virginia), ovale che rientrava nel 2020 nei programmi della serie statunitense dopo anni di assenza. Sono previste nove corse su piste stradali, mentre le restanti si svolgeranno negli catini di Texas, Iowa, Gateway ed Indianapolis. La leggendaria Indy500 si terrà domenica 23 agosto, la prima volta in assoluto in 104 edizioni che il magico evento dell’Indiana non si tiene nel mese di maggio in occasione del week-end del Memorial Day.

Tutte le prove sono visibili attraverso la piattaforma DAZN. Per quanto riguarda il primo atto di Forth Worth tutto sarà in diretta a partire dalle 2.45 di domenica 7 giugno.

ECCO IL CALENDARIO

  1. 6 Giugno, Texas Motor Speedway (ovale)
  2. 4 luglio, Indianapolis GP 1 (stradale)
  3. 11 luglio, Road America (stradale)
  4. 12 luglio, Road America (stradale)
  5. 17 luglio, Iowa Speedway (ovale)
  6. 18 luglio,  Iowa Speedway (ovale)
  7. 9 agosto, Mid-Ohio Sports Car Course (stradale)
  8. 23 agosto Indianapolis 500 (ovale)
  9. 30 agosto, World Wide Technology Raceway at Gateway (ovale)
  10. 13 settembre, Portland International Raceway (stradale)
  11. 19 settembre, WeatherTech Raceway Laguna Seca (stradale)
  12. 20 settembre, WeatherTech Raceway Laguna Seca (stradale)
  13. 4 ottobre, Indianapolis GP 2 (stradale)
  14. 25 ottobre, St. Petersburg (stradale)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUI MOTORI

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shotterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top