Show Player

Golf, PGA Tour 2020: Webb Simpson al comando dell’RBC Heritage al termine dei primi due round



La tribolata stagione 2020 del PGA Tour prosegue con l’RBC Heritage (montepremi 7,1 milioni di dollari). La kermesse è giunta al termine del secondo round nonostante lievi capricci del meteo che per qualche decina di minuti hanno fatto pensare ad una coda del giro in apertura della terza tornata.

Sul percorso par 71 dell’Harbour Town Golf Links di Hilton Head Island (South Carolina, Stati Uniti) è Webb Simpson a dettare legge al termine del secondo round. L’americano guida con lo score di -12 (130 colpi) e vanta una lunghezza di margine sul connazionale Bryson DeChambeau. Seconda piazza anche per il canadese Corey Conners, mentre con -10 in quarta posizione troviamo l’inglese Matthew Fitzpatrick e lo statunitense Ryan Palmer.

Loading...
Loading...

Chiudono la top ten con il punteggio di -9 il messicano Abraham Ancer, il venezuelano Jhonattan Vegas, l’inglese Ian Poulter ed infine gli americani Matthew NeSmith e Brooks Koepka. Undicesimo posto a -8 e piena rampa di lancio per le posizioni che contano per gli statunitensi Dustin Johnson e Tony Finau, mentre hanno dovuto guadagnarsi il passaggio al sabato grossi calibri quali Rory McIlroy e Jon Rahm. Il nordirlandese, grazie ad un ottimo -6 di giornata, risale ben 56 posizioni assestandosi in 45esima piazza con lo score di -5. Lo spagnolo Rahm segue ad una lunghezza di distanza, scansando il taglio per un solo colpo.

Da segnalare infine la brillante prova di Bernhard Langer. Il 62enne tedesco con -6 occupa la 28esima posizione, non lontano dai piazzamenti di rilievo. Intanto Nick Watney, positivo al Covid-19, è stato costretto ad abbandonare il torneo, che si concluderà comunque regolarmente.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
C
licca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top