Show Player

F1, Carlos Sainz: “Io secondo pilota in Ferrari? Non ho firmato per quello: darò tutto per vincere”



Carlos Sainz sarà il nuovo pilota della Ferrari nel 2021, lo spagnolo prenderà il posto di Sebastian Vettel e affiancherà Charles Leclerc. L’attuale alfiere della McLaren si sta preparando per l’inizio del Mondiale F1, previsto per il weekend del 3-5 luglio col GP d’Austria, e ne ha parlato in un’intervista concessa a Radio Marca: “Voglio correre, sentire la tensione e la pressione delle gare, che quando hai per tutta la vita poi ti manca“.

Il 25enne è stato molto chiaro sul suo contratto con la Scuderia di Maranello: “Non ho firmato alcunché che mi ponga come secondo pilota: nel mio contratto c’è scritto che la squadra viene prima del pilota, ma non prevede nulla come seconda guida. Quello che so è che alla Ferrari darò tutto ciò di cui hanno bisogno per provare a vincere. Tratto tutti i piloti allo stesso modo, siamo tutti rivali e se ci sarà una situazione complicata, prenderò la decisione giusta, non c’è da preoccuparsi“.

Loading...
Loading...

L’iberico spiega anche i motivi per cui, secondo lui , è stato selezionato dal Cavallino Rampante: “Decisivo il mio podio in Brasile per la firma? Tutto aiuta, anche un podio in una gara come quella, ma anche gli anni in Toro Rosso e Renault hanno avuto il loro peso: quando una squadra come la Ferrari ti sta valutando terrà conto di tutte le 102 gare che ho fatto“.

Il figlio d’arte si è soffermato anche sul possibile ritorno di Fernando Alonso in Formula Uno: “In questo momento la Renault non è tra i team più competitivi, ma si stanno verificando dei cambiamenti in F.1 e non so se potranno aiutare Fernando a prendere la decisione di tornare: mi sfugge perché non ho parlato con lui del tema e non so quale idea o quanta voglia abbia. So però che la Formula 1 è per i migliori piloti del mondo e lui è uno di loro“.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI F1

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top