Show Player

Ciclismo, Giulio Ciccone e l’eccellente test sul tapis-roulant: “Giro di Lombardia un test di prova”



Giulio Ciccone si sta preparando per il ritorno in gara dopo la lunga sosta forzata dovuta alla pandemia. L’alfiere della Trek-Segafredo, reduce da tre mesi sui rulli dove si è distinto (ha fatto l’Everesting con 11 ore consecutive in sella, poi ha vinto il Cycling of the Stars), esordirà alle Strade Bianche il prossimo 1° agosto e poi in successione prenderà parte a Milano-Torino (5 agosto), Milano-Sanremo (8 agosto) e Giro di Lombardia (15 agosto).

L’abruzzese, già capace di indossare la maglia gialla al Tour de France e di vincere due tappe al Giro d’Italia, punta tanto sulla Corsa Rosa dove sarà una preziosa spalla di Vincenzo Nibali: “Farò lo stesso programma di Nibali. Il Giro di Lombardia sarà il mio primo test, mi piace tantissimo e voglio farlo bene. Fa un certo effetto correrlo il 15 agosto ma è bello questo mischiare le carte delle corse. Verrà un Lombardia molto più spettacolare, più aperto: tutti saranno a mille e vedrete quante sorprese: non sarà mica una stagione come le altre“.

Loading...
Loading...

Sarà un’annata particolare, come suggerisce il serrato protocollo sanitario: “Ho fatto il tampone e sono negativo. Nei prossimi giorni faremo il test sierologico e ripeterò il tampone prima del San Pellegrino. Cambierò anche la distribuzione del cibo nella food-room dopo una gara o l’allenamento: niente buffet, ogni corridore troverà già preparato il suo pasto singolo. Così come avremo stanze singole negli alberghi alle gare“.

Al Centro Mapei di Olgiate Olona (in provincia di Varese), il 25enne si è sottoposto a un test di endurance per la valutazione dell’acido lattico pedalando sul tapis roulant: “Non l’avevo mai fatto prima, ed è stato lunghetto, un’ora e 10 minuti“. I dati sono eccezionali visto che Andrea Morelli (referente del settore ciclismo del Centro Mapei) gli ha detto “Wow, i numero sono davvero buoni“.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top