Show Player

Atletica, test in sicurezza a Mariano Comense: Proserpio e Gosio si mettono in luce



Si è concluso il weekend del ritorno in gara per l’atletica leggera in Italia. A Mariano Comense (in provincia di Como) è andata in scena la seconda giornata dei raduni-test in sicurezza nella Regione più colpita dalla pandemia. Come è accaduto ieri a Brusaporto (in provincia di Bergamo), le prestazioni non saranno omologate.

Nei lanci predomina il concetto di utilizzo dell’attrezzo personale, compreso il recupero post lancio: sei tentativi per tutti. Giacomo Proserpio ha scagliato il suo martello a 68.51 metri, battendo così Luca Ballabio (59.16) e Davide Pirolo (59.12). Agata Gremi ha primeggiato nel martello femminile con 53.70 davanti a Simona Previtali (51.18) mentre Natalina Capoferri ha dettato legge nel disco (49.04). Sugli ostacoli si mette in luce Paolo Gosio con un interessante 23.24 sui 200 metri con barriere mentre Alice Muraro completa la distanza in 28.50.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI ATLETICA LEGGERA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIDAL/Colombo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top