Show Player

Quando ricomincia lo sport? Il calendario e tutte le date disciplina per disciplina. Campionati italiani di tennis dal 15 giugno!



I ricordi degli appassionati di sport sono ormai fermi alla metà di marzo, quando la stagione delle discipline invernali si concluse in maniera trionfale per l’Italia con le Coppe del Mondo assolute vinte da Dorothea Wierer, Michela Moioli, Federica Brignone e Roland Fischnaller. Sembra davvero una vita fa, quando l’infido nemico invisibile stava iniziando inesorabilmente a propagarsi, sconvolgendo il concetto di esistenza che ci ha sempre accompagnati.

Lo sport, che illuminava le nostre giornate, ha chiuso inevitabilmente e giustamente i battenti dinanzi ad un dramma che sta sconvolgendo il pianeta. C’è però una grande voglia di ripartire, di tornare alla normalità. E lo sport non potrà che rappresentare un sollievo nel lungo percorso che dovremo ancora affrontare nei mesi a venire. Diverse discipline hanno già fissato una data per la ripresa, altre veleggiano ancora in alto mare, in attesa degli eventi. Andiamo dunque a scoprire quando riprenderanno le competizioni internazionali dei vari sport, specificando sin da subito che le date elencate sono provvisorie e soggette alle mutevoli condizioni dettate dalla diffusione del virus.

Loading...
Loading...

QUANDO RICOMINCIA LO SPORT? DATE E CALENDARIO PROVVISORI

ATLETICA – 11 agosto 2020. Segnatevi questa data, perché si svolgerà a Turku (Finlandia) una tappa del Continental Tour Gold. Tre giorni dopo scatterà la Diamond League a Monaco.

BADMINTON – Si dovrebbe ricominciare l’11 agosto con il BWF Tour Super100 in India, dove è in programma l’Hyderabad Open.

BASEBALL E SOFTBALL – Cancellate tutte le competizioni per Nazionali previste in estate. Dovrebbe però iniziare a metà giugno (condizionale d’obbligo) il Campionato italiano. All’estero sono già ricominciati alcuni tornei nazionali, come in Corea del Sud.

BEACH VOLLEY – Tutti i tornei del World Tour a 4 o 5 stelle sono stati cancellati. Si attende un nuovo calendario da parte della FIVB. Si vocifera che i tornei importanti possano riprendere tra ottobre/novembre.

CALCIO – Non si svolgeranno competizioni per Nazionali nel 2020, gli Europei sono stati rinviati al 2021. I principali Campionati sono prossimi alla ripartenza, su tutti la Bundesliga, attesissima sabato 16 maggio. Anche Serie A, Liga e Premier League stanno pianificando la ripartenza per giugno, mentre la Ligue1 ha già chiuso i battenti, assegnando lo scudetto al PSG. Ad agosto, con format ancora da definire, dovrebbero svolgersi anche Champions League ed Europa League. Da definire il nuovo calendario internazionale di calcio femminile.

CANOA KAYAK – Non si terranno eventi internazionali prima di settembre. Non è stata decisa alcuna data per il nuovo inizio delle competizioni.

CANOTTAGGIO – Gli Europei sono stati riprogrammati dal 9 all’11 ottobre a Poznan (Polonia): una decisione definitiva è però attesa entro il 31 luglio. Già a settembre, tuttavia, dovrebbero tenersi anche gli Europei U23 di Duisburg (Germania), il 5 ed il 6 del mese. La settimana successiva, a Cagliari, andrà in scena il Campionato Italiano Coastal Rowing e Beach Sprint.

CICLISMO – Speriamo che il 1° agosto 2020 venga ricordato come il giorno della rinascita per le due ruote. Appuntamento con Tour d’Occitanie e Strade Bianche.

MOUNTAIN BIKE – Nuove date non ancora ufficializzate.

GINNASTICA ARTISTICA – Nuovo calendario da riformulare. Gli Europei potrebbero venire collocati in autunno, si parla di ottobre. Quasi certe le gare italiane da settembre a dicembre, quando andranno in scena gli Assoluti e la Serie A.

GINNASTICA RITMICA – Anche qui ancora nulla di certo. Si sta lavorando per organizzare delle tappe di Coppa del Mondo in autunno.

HOCKEY PRATO – Nuovo calendario internazionale da ridefinire.

JUDO – Al momento il primo evento previsto in calendario è il Grand Prix di Zagabria, il 18 settembre. Gli Europei sono stati ricollocati a Praga dall’8 al 10 novembre.

LOTTA – Rinviati tutti gli eventi sino al 30 giugno. In teoria la prima competizione resta il Grand Prix di Spagna, in programma a Madrid dal 3 luglio.

NUOTO – Niente da fare per Olimpiadi ed Europei, si dovrebbe ripartire a novembre con le International Swimming Series: ad OA Sport risulta che si cercherà di disputare almeno 4 tappe. Attualmente sono confermati i Mondiali in vasca corta di Abu Dhabi dal 1° dicembre.

NUOTO SINCRONIZZATO E NUOTO DI FONDO – Calendario da ridefinire per le prove in acque libere, mentre per quanto concerne il nuoto sincronizzato conosciamo al momento le date dell’evento di qualificazione ai Giochi Olimpiadi Tokyo (4-7 marzo 2021) e degli Europei (10-23 maggio 2021).

BASKET – Per il momento sono confermati i Mondiali U17 previsti in Bulgaria dal 15 al 26 agosto. Già concluso il Campionato italiano, in bilico le coppe europee. Già fissata la Final Eight di Champions League dal 30 settembre al 4 ottobre, l’Eurolega spera di ripartire il 4 luglio. I prossimi giorni saranno decisivi anche per la EuroCup e le competizioni femminili. Di sicuro si sta pensando a delle sedi uniche che possano ospitare la fase finale di ciascun torneo.

PALLAMANO – Cancellate tutte le competizioni continentali, confermati gli Europei femminili a dicembre. Si dovrebbe riprendere in autunno con i Campionati nazionali.

PALLANUOTO – Saracinesca chiusa sia per gli eventi nazionali sia per quelli internazionali, almeno per l’annata 2019-2020. Si attende il nuovo calendario, anche relativamente al preolimpico femminile che vedrà in lizza il Setterosa.

PALLAVOLO – Non vedremo partite ancora per tanti mesi. Cancellate Olimpiadi, Nations League e coppe europee per club. La speranza è che i Campionati nazionali possano iniziare a settembre, ma non vi è alcuna certezza in merito.

PENTATHLON MODERNO – Il 21 agosto è in programma il Memorial Kadlec, in Repubblica Ceca. Il calendario potrebbe comunque subire profonde modifiche nelle prossime settimane.

SOLLEVAMENTO PESI – Rinviati gli Europei di Mosca a data da destinarsi. Per il momento si naviga a vista.

BOXE – I principali incontri professionistici di cartello andranno riprogrammati, mentre non si hanno notizie sulle competizioni AIBA. In Messico e Polonia si stanno già svolgendo dei match minori.

SCHERMA – Nuovo calendario da ripensare, nessuna nuova data certa.

EQUITAZIONE – Nuove date da definire. Intanto sono già stati cancellati gli Europei 2021 per far spazio alle Olimpiadi.

TAEKWONDO – Tutto cancellato sino a fine agosto. Attualmente il primo evento in programma è il Polish Open di Varsavia (Polonia, 12-13 settembre)

TENNIS – Entro pochi giorni Atp e Wta si pronunceranno sui tornei in programma da metà luglio in poi. In bilico gli US Open, mentre il Roland Garros è stato ricollocato a fine settembre. Vige grande cautela, si teme in particolare per i lunghi viaggi aerei e le quarantene a cui potrebbero venire sottoposti i giocatori. Dal 15 giugno dovrebbe iniziare l’atteso Campionato italiano di tennis a Todi, competizione che non si disputa dal lontano 2004! Sicura la partecipazione di Fabio Fognini, ma è quasi certo che parteciperanno quasi tutti i big italiani. Previsto poi il cosiddetto MEF Tennis Tour, un circuito itinerante che prevederà quattro tappe in giro per l’Italia.

TENNISTAVOLO – Attualmente il primo torneo del World Tour è in calendario il 25 agosto ad Olomuc, in Repubblica Ceca.

TIRO A SEGNO – Dal 7 al 14 settembre la cittadina croata di Osijek ospiterà gli Europei juniores.

TIRO A VOLO – Calendario da ridefinire. Si sta lavorando per organizzare in autunno le Finals di Coppa del Mondo a Monaco di Baviera.

TIRO CON L’ARCO – Tutto rimandato al 2021 per le competizioni dell’arco olimpico, compresa la tappa di Coppa del Mondo che qualificherà per le Olimpiadi di Tokyo. Appuntamento al 9-10 novembre a Macao (Cina), dove è fissata la prima tappa delle Indoor Series.

TRIATHLON – Rinviati i Mondiali di staffetta mista e la Grand Final delle World Series in programma ad Edmonton. Al momento non è dato sapere se si tornerà a gareggiare nel 2020.

TUFFI – Il calendario è in divenire e il sito della FINA fa sapere che la tappa delle Diving World Series a Kazan (Russia) è stata posticipata nel periodo settembre/ottobre 2020, e non vi è un’indicazione precisa a riguardo, mentre la Diving World Cup a Tokyo, valida per ottenere il pass a Cinque Cerchi, è prevista dal 23 al 28 febbraio 2021.

VELA – Calendario da definire.

ARRAMPICATA SPORTIVA – La prima gara in programma è la tappa di Coppa del Mondo a fine settembre a Lubiana.

GOLF – Il PGA Tour ripartirà dall’11 al 14 giugno con il Charles Schwab Challenge, a Fort Worth. Dopodiché si giocherà praticamente tutte le settimane in America. Discorso diverso per il circuito dell’European Tour, per il quale non è ancora stata fissata una data. A rischio anche la Ryder Cup di settembre.

SURF – Calendario da definire.

SKATEBOARD – Calendario da definire.

RUGBY A 7 – Calendario da definire.

RUGBY – Per ora nessuna data ufficiale. Il Campionato italiano è terminato anzitempo, mentre la lega celtica del Pro14, dove militano Zebre e Benetton Treviso, medita di ripartire a luglio. Ad agosto potrebbero andare in scena le fasi finali delle coppe europee, mentre i turni mancanti del Sei Nazioni potrebbero venire recuperati ad ottobre. Siamo nel mero campo delle ipotesi.

KARATE – Cancellati gli Europei e quasi tutte le tappe di Serie A e Premier League. Si dovrebbe ripartire il 25 settembre a Monterrey (Messico) con la Youth League, mentre il 2 ottobre potrebbe riaprire i battenti a Mosca la Premier League.

CALENDARIO MOTORI

F1 Se non vi saranno intoppi, il Mondiale scatterà il 5 luglio con il GP d’Austria. Una settimana dopo si dovrebbe tornare a competere sempre al Red Bull Ring.

MOTOGP – Anche la Dorna è pronta a ripartire. Nulla di ufficiale, ma si ipotizza una ripartenza dal 19 luglio a Jerez, in Spagna, dove si gareggerebbe poi anche 7 giorni dopo.

RALLY – Cancellato il Rally del Portogallo, posticipati quelli di Argentina e Sardegna. Resta, per ora, in programma l’appuntamento in Kenya del 16 luglio.

MOTOCROSS – Calendario stravolto. Si prevedono, in uno slancio di ottimismo, ben 15 GP da inizio agosto sino a fine novembre, senza contare che andrebbero ricollocati altri tre appuntamenti, tra cui quello di Imola. Si ricomincerà il 2 agosto in Russia.

SUPERBIKE – Il calendario è in via di definizione. Ufficialmente il GP di Gran Bretagna, in programma il 5 luglio, non è ancora stato rinviato o cancellato. Tuttavia la Dorna cercherà di adattare il programma delle derivate di serie in base al calendario della MotoGP.

NASCAR – Appuntamento a domenica 17 maggio per la 400 Miglia di Darlington. Si riaccendono i motori! La categoria automobilistica americana fungerà sostanzialmente da ‘cavia’ anche per F1, MotoGP e tutte le altre categorie.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top