Show Player

Ciclismo, Jonathan Vaughters: “Stiamo cercando nuovi sponsor, ma EF non se ne va”



Il Team Manager della EF Pro Cycling Jonathan Vaughters, ha confermato, tramite un messaggio personale sul suo profilo Twitter, che la formazione statunitense proseguirà il proprio cammino nel circuito WorldTour anche nel 2021. Una dichiarazione arrivata dopo che il quotidiano francese L’Equipe aveva annunciato la crisi della squadra e la possibile cessazione dell’attività professionistica entro la fine dell’anno. Così Vaughters ha negato chiaramente la chiusura del team. 

“Le cose sono piuttosto difficili nel ciclismo professionistico in questo momento. Penso che le cose siano piuttosto difficili per molte persone, a meno che tu non possieda una fabbrica di carta igienica – ha affermato Vaughters – Abbiamo dovuto fare tagli duri. E stiamo cercando nuovi sponsor per darci una mano in futuro. Ma EF non se ne va”. 

Loading...
Loading...

L’agenzia Education First è stata duramente colpita dalla pandemia, annullando molti dei suoi programmi di viaggio nelle scuole di lingua, tagliando posti di lavoro e, secondo come riferito, trasferendo migliaia di studenti a programmi online. Quindi, come tante altre squadre, Vaughters è stato costretto a lavorare con un budget improvvisamente ridotto e la maggior parte dei corridori del team ha accettato un taglio salariale del 44% per tutto il 2020. Altri membri del personale hanno perso momentaneamente il lavoro, con la speranza di poter tornare all’organico di prima in vista della seconda metà della stagione. Infine, nei messaggi successivi, Vaughters ha anche confermato che Cannondale e Rapha continueranno come sponsor.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top