Show Player

Ciclismo, cancellati i Mondiali di mountain bike in programma a fine giugno ad Albstadt



Il coronavirus miete un’altra vittima tra gli eventi sportivi. Anche i campionati del mondo di Mountain Bike 2020, in programma dal 25 al 28 giugno ad Albstadt, in Germania, infatti, sono stati cancellati. “E’ un vero peccato dover rinunciare a questo evento sul quale stiamo lavorando dal 2017” – dice il sindaco della cittadina teutonica Klaus Konzelmann – “Purtroppo, però, la situazione attuale non ci lascia altra alternativa. Albstadt, ad ogni modo, continuerà a supportare questo fantastico sport anche in futuro“.

Dopo aver valutato la situazione, non ci è rimasta altra scelta” – afferma il presidente dalla BDR Rudolf Scharping – “Abbiamo parlato coi politici e sembra che fino ad ottobre ci saranno grosse restrizioni sui viaggi almeno fino ad ottobre, motivo per cui non ci sono chance di organizzare l’evento dato che non riusciremmo ad avere molti partecipanti al via“.

Loading...
Loading...

La mountain bike, a ogni modo, tornerà ad Albstadt nel 2021 e nel 2022, stagioni nelle quali sul tracciato teutonico si svolgerà una prova di Coppa del Mondo. L’UCI, nel frattempo, secondo quanto riportato da Wielerflits.nd, è alla ricerca di una soluzione alternativa per non dover rinunciare in toto alla rassegna iridata delle ruote grasse.

luca.saugo@oasport.it

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

Loading...

Lascia un commento

scroll to top