Basket, Ergin Ataman: “Possibile Eurolega a luglio e agosto. Non si faranno i playoff”



Il basket italiano ha messo la parola fine alla sua stagione, mentre quello europeo è ancora in attesa di capire l’evoluzione della pandemia generata dal Coronavirus. L’Eurolega non è ancora stata cancellata e i club restano in attesa di una decisione dai vertici della massima competizione continentale per club.

A proposito sull’argomento riapertura della stagione di Eurolega è intervenuto Ergin Ataman. Il tecnico della capolista Efes è stato intervistato dal media turco A Spor, lasciando intravedere la a possibilità di riprendere la stagione durante i mesi estivi.

Loading...
Loading...

“Credo che l’Eurolega valuterà la situazione fino al termine di maggio. Si pensa che si possa riprendere a giocare verso luglio o agosto. Ci sono squadre che provengono da dieci nazioni diverse e ognuno avrà le sue direttive politiche. Dubito che le frontiere riaprano presto, visto che tutti vorranno proteggersi. Non credo che ci saranno playoff, ma è stata discussa l’idea di giocare a luglio in una delle nazioni meno colpite dal virus. Penso a Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Serbia, dove i casi sono pochi e magari diminuiranno ancora di più in futuro”.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top