Parigi-Nizza 2020: capolavoro in volata di Niccolò Bonifazio! Battuti Cortina e Sagan

Colpaccio di Niccolò Bonifazio nella quinta tappa della Parigi-Nizza 2020. Nella frazione più lunga della Corsa del Sole, con partenza da Gannat e arrivo a La Côte-Saint-André, di ben 227 km totali, l‘Italia gioisce ancora con una volata sorprendente e davvero strepitosa del velocista della Total Direct Energie. Secondo successo in stagione per l’azzurro, secondo a livello World Tour della carriera. Resta in Maglia Gialla Maximilian Schachmann.

Quattro uomini al comando nella prime fasi di gara: Ryan Mullen (Trek-Segafredo), Jan Tratnik (Bahrain-McLaren), Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale) e Anthony Turgis (Direct Energie). Il gruppo come di consueto ha gestito la situazione, lasciando un margine non troppo ampio. Plotone che si è avvicinato alla vetta a circa 30 chilometri dal traguardo, quando si sono arresi Mullen e Turgis, con una coppia franco-slovena rimasta davanti. Un minuto di vantaggio per loro a 10 dall’arrivo, Tratnik ha deciso di mettersi in proprio, salutando la compagnia di Gougeard. 

Ancora 10” di margine per l’uomo della Bahrain-McLaren all’ultimo chilometro, il plotone però è arrivato in rimonta a velocità altissime e si è lanciato in volata. Sulle transenne è sbucato a sorpresa un clamoroso Niccolò Bonifazio: spettacolare lo sprint dell’atleta del Team Total Direct Energie, che ha saltato Tratnik a 50 metri dall’arrivo ed è arrivato in solitaria. Alle sue spalle Ivan Garcia Cortina e Peter Sagan, mentre nella top-10 troviamo Andrea Pasqualon, sesto, e Elia Viviani, ottavo.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Parigi Nizza

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

F1, GP d’Australia 2020 verso la cancellazione: team principal riuniti a Melbourne. Stop anche a Bahrain e Vietnam?

Classifica Parigi-Nizza 2020: Schachmann in testa dopo la quinta tappa, Vincenzo Nibali a 1’18”