Show Player

F1, la classifica dei piloti più vincenti del Mondiale, il record è di Michael Schumacher, ma Lewis Hamilton è in agguato



Sono 108 i piloti che nella storia del Mondiale di F1 hanno conquistato almeno una vittoria. Al comando di questa speciale classifica troviamo la leggenda Michael Schumacher, in vantaggio di 7 sigilli sull’inglese Lewis Hamilton. Il sei volte campione del mondo potrebbe eguagliare e superare l’ex pilota della Ferrari già al termine del 2020, anno in cui ha l’opportunità di mettere in bacheca il settimo titolo iridato.

Hamilton è dunque il secondo di sempre nella classifica dei corridori nella massima formula hanno vinto almeno un GP. Il 35enne inglese si trova fermo ad 84 affermazioni con un margine notevole sul terzo classificato. Sull’ultimo gradino del podio troviamo Sebastian Vettel, vincitore di 53 competizioni dal GP d’Italia 2008 ad oggi. Il quattro volte campione del mondo tedesco, attualmente impegnato a bordo della Ferrari numero 5, si trova a metà strada tra la stella di Hamilton e la concorrenza dei piloti ancora in attività. Il primo di questi è Kimi Räikkönen. Il finnico, salito per la prima volta sul gradino più alto del podio nell’occasione del GP di Malesia del 2003, è attualmente fermo a 21 trionfi in carriera.

Loading...
Loading...

Con 21 sigilli il finlandese, campione nel Mondo nel 2007, si piazza al sedicesimo posto della classifica di sempre con una sola vittoria di scarto dall’inglese Damon Hill. Risalendo la graduatoria troviamo altri nomi importanti come il tedesco Nico Rosberg ed il brasiliano Nelson Piquet, fermi entrambi a 23 vittorie. Il leggendario argentino Juan Manuel Fangio, protagonista della F1 d’altri tempi, precede in classifica Piquet e Rosberg con 24 sigilli in 51 prove disputate. Sono solo dieci i piloti ad aver superato i 25 successi. A ricoprire l’ultimo posto della top10 troviamo l’austriaco Niki Lauda e l’Inglese Jim Clark.

Davanti a loro si collocano altri due inglesi che hanno segnato la storia della Formula 1: Jakie Stewart e Nigel Mansel. Il tre volte campione del mondo ed il vincitore del Mondiale 1992 sono rispettivamente ottavo e settimo nella classifica dei piloti più vincenti della massima formula. Stewart si è fermato a 27 successi, mentre Mansel ha superato il traguardo delle 30 affermazioni arrivando a 31 GP conquistati. Tra le 53 competizioni vinte dal già citato Vettel e le 31 di Mansel, si classificano altri tre importanti corridori. Alle spalle di Vettel troviamo Alain Prost. Il francese, campione del mondo per quattro volte tra le stagioni 1985 e 1993, ha completato la carriera in F1 ottenendo 51 vittorie, dieci in più di Ayrton Senna. L’ indimenticabile pilota brasiliano non ha potuto incrementare la sua linea di vittorie, ma quasi certamente avrebbe ricoperto un altro posto all’interno di questa speciale classifica. Ai margini della top5, sesto dietro a Senna, troviamo Fernando Alonso. Il 39enne nativo di Oviedo, campione nella F1 durante le stagioni 2005 e 2006, ha chiuso la sua carriera con 32 successi. Ricordiamo anche come Alonso, grazie ai suoi 254 GP conclusi, sia il pilota che ha completato il maggior numero di corse nella storia del Circus.

Per quanto riguarda i piloti in attività, Lewis Hamilton è chiaramente il primo classificato davanti a Räikkönen e Max Verstappen. L’olandese, trentacinquesimo nella classifica di tutti i tempi, ha ottenuto dal 2015 ad oggi sette affermazioni, una in più dell’australiano Daniel Ricciardo e del finnico Valtteri Bottas. Resta lontano in graduatoria il monegasco Charles Leclerc. Dopo i successi del 2019 di Spa – Francorchamps e Monza, il 23enne della Ferrari è pronto a salire nella classifica ed a raggiungere i suoi “colleghi” più titolati.

CLASSIFICA PILOTI PIU’ VINCENTI DELLA STORIA DELLA F1

  1. Michael Schumacher (Germania) 91
  2. Lewis Hamilton (Gran Bretagna) 84
  3. Sebastian Vetel (Germania) 53
  4. Alain Prost (Francia) 51
  5. Ayrton Senna (Brasile) 41
  6. Fernando Alonso (Spagna) 32
  7. Nigel Mansel (Gran Bretagna) 31
  8. Jakie Stewart (Gran Bretagna) 27
  9. Niki Lauda (Austria) e Jim Clark (Gran Bretagna) 25

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLA F1

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top