Show Player

Cosa ci resta dello sport nel 2020? Addio Europei e Olimpiadi, speranza Giro d’Italia e motori. Ma quando si ripartirà?



Il coronavirus ha fermato il mondo e ha interrotto le competizioni sportive da ormai un paio di settimane, stiamo fronteggiando una pandemia e la situazione è davvero complicata non soltanto in Italia ma in tutto il pianeta. Gli appassionati di sport non hanno più eventi da seguire con grande passione, l’orologio del divertimento ci tiene compagnia fin dall’alba dei tempi ma ora si è bloccato come era capitato soltanto durante i grandi conflitti bellici del Novecento. La speranza è che Covid-19 venga sconfitto al più presto e che si possa tornare presto alla vita di tutti i giorni, quella che abbiamo ormai lasciato da qualche settimana per restare a casa ed evitare la diffusione del contagio. Quando si ripartirà davvero? Quando ricominceranno gli eventi? Cosa ci resta dello sport nel 2020?

Abbiamo già salutato gli Europei di calcio e le Olimpiadi, entrambi rinviati al 2021: per la prima volta nella storia i Giochi sono stati posticipati e si disputeranno in un anno dispari, soltanto la guerra era riuscita a fermare la manifestazione sportiva per eccellenza e questa volta ci ha pensato il coronavirus a impedire lo svolgimento dal 24 luglio al 9 agosto; la kermesse calcistica sarebbe dovuta andare in scena tra giugno e luglio in diverse Nazioni ma l’UEFA si è trovata costretta a rimandare tutto.

Loading...
Loading...

Sono stati cancellati o rinviati tantissimi Gran Premi di F1, il Mondiale non inizierà prima del 14 giugno quando è previsto il GP del Canada ma c’è ancora tantissima incertezza sul campionato della massima categoria automobilistica che si spera possa comunque svolgersi normalmente nella seconda parte dell’anno sulla distanza di 15-18 gare con possibili recuperi di quanto non andato in scena durante la primavera e magari piloti in pista fino a Natale. Il Mondiale MotoGP sarebbe dovuto partire il 3 maggio col GP di Spagna ma proprio stamattina è giunta la notizia del rinvio, sarà difficile anche correre in Francia e in Italia nel mese di maggio: servirà una riprogrammazione per provare a ripartire a giugno come la F1 e cercare di gareggiare il più possibile, magari anche a gennaio 2021.

Capitolo ciclismo. Si proverà a correre il Tour de France dal 27 giugno, il Giro d’Italia è stato rinviato e si potrebbe recuperare a settembre/ottobre, Vuelta di Spagna confermata dal 14 agosto, si cercherà una finestra per correre le Classiche Monumento sospese in Primavera (Milano-Sanremo, Giro delle Fiandre, Parigi-Roubaix, Liegi-Bastogne-Liegi) ma di sicuro non si tornerà in sella prima di maggio ed è molto probabile che tutto venga sospeso fino a giugno, possibile anche uno slittamento dei Mondiali previsti a fine settembre. Il tennis resterà sicuramente fermo fino al 6 giugno, settimana prossima arriveranno notizie riguardo a Wimbledon (29 giugno-12 luglio) ma il rischio della cancellazione o del rinvio dello Slam sull’erba britannica è concreto mentre il Roland Garros è già stato posticipato al 20 settembre-4 ottobre, subito dopo gli US Open. La Coppa Davis si giocherà a novembre.

Anche il golf resterà fermo fino a giugno, la ginnastica artistica potrebbe recuperare gli Europei a ottobre ma appare comunque complicato mentre atletica leggera e nuoto tengono schedulate le rispettive rassegne continentali previste a Parigi (25-30 agosto) e Budapest (già rimandata ad agosto, date da definire): si riuscirà a gareggiare regolarmente in questi sport olimpici di classe A? Bisognerà recuperare anche alcuni match del Sei Nazioni di rugby annullati in primavera, scenario nebuloso per quanto riguarda i campionati nazionali e le Coppe Europee degli sport di squadra: calcio, volley, basket, pallanuoto e via dicendo riusciranno a ripartire regolarmente entro maggio oppure gli scudetti non verranno assegnati?

 

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top