Show Player

Tennis, Wimbledon a rischio cancellazione per coronavirus? Settimana prossima si decide, no alle porte chiuse



Wimbledon si giocherà regolarmente dal 29 giugno al 12 luglio? Questa è una delle domande più frequenti sulle labbra di tutti gli appassionati di tennis, tutto il mondo sta affrontando l’emergenza coronavirus e lo sport si è fermato totalmente. Il tennis non riprenderà la propria attività prima del 6 giugno e la speranza è quella di poter tornare in campo per l’inizio dell’estate, dando così vita al torneo più prestigioso e iconico del circuito internazionale. Il terzo Slam dell’anno, diventato questa volta il secondo visto il posticipo del Roland Garros, è comunque a serio rischio a causa di Covid-19 e la settimana prossima si deciderà sul da farsi come emerge da un comunicato stampa diffuso dagli organizzatori della kermesse sull’erba in terra britannica.

La situazione viene valutata e monitorata costantemente, si starebbe valutando la possibilità di un rinvio o di una cancellazione nel caso in cui non si dovesse riuscire a giocare tra fine giugno e inizio luglio ma sicuramente Wimbledon non andrà in scena a porte chiuse come si era provato a ipotizzare qualche giorno fa: gli organizzatori non possono permettersi di perdere l’incasso dei biglietti. Al momento tutti i campi da gioco sono chiusi come previsto da un decreto governativo per fronteggiare la situazione.

Loading...
Loading...

Una riunione di emergenza del Main Board dell’AELTC è programmata per la prossima settimana e per prepararci ad essa stiamo comunicando in modo stretto con la LTA, l’ATP, la WTA, l’ITF e gli altri tornei dello Slam. I lavori di preparazione per i Championships dovrebbero cominciare a fine aprile. Al momento, su indicazione delle autorità della sanità pubblica, la breve finestra a nostra disposizione per mettere in piedi i Championships in virtù della superficie di gioco ci suggerisce che lo spostamento in avanti non sia privo di rischi e difficoltà. Giocare a porte chiuse è stato formalmente escluso”.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top