Coppa Davis 2020: l’Italia si affida a Fognini e Mager per la sfida contro la Corea del Sud

E’ tutto pronto per la sfida di Coppa Davis tra Italia-Corea del Sud che prenderà il via proprio oggi a Cagliari. La nazionale vincitrice staccherà il pass per le Finals in programma nel prossimo novembre a Madrid. Corrado Barazzutti ha convocato per l’impegno sulla terra rossa sarda: Fabio Fognini,Stefano Travaglia, Gianluca Mager, Simone Bolelli Lorenzo Sonego. Le partite si giocheranno a porte chiuse in seguito al decreto coronavirus COVID-19 che impone la disputa degli eventi senza pubblico.

Il capitano coreano Hee Sung Chung non potrà contare su Soonwoo Kwon che attualmente occupa il 69° posto della classifica mondiale e su Hyeon Chung, vincitore del torneo Next Generation nel 2017 e semifinalista agli Australian Open 2018, anno nel quale è salito fino alla 19ma posizione mondiale.

Il tennista di Arma di Taggia aprirà questa prima giornata sfidando Duckhee Lee, numero 251 al mondo. Del giovane asiatico si è parlato moltissimo nei mesi scorsi perchè è stato il primo giocatore non udente a vincere un match nel circuito Atp. L’azzurro parte decisamente favorito vista la netta superiorità tecnica.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI ITALIA-COREA DEL SUD DI COPPA DAVIS DALLE 12.00 (VENERDI’ 6 MARZO)

Esordio azzurro per Gianluca Mager, che prenderà il posto di Lorenzo Sonego che deve fare i conti con un problema al polso sinistro. Il 25enne nativo di Sanremo, reduce dell’exploit del torneo Atp di Rio De Janeiro dove ha raggiunto la finale battendo ai quarti Dominic Thiem, affronterà Ji Sung Nam. Il tennista numero 238 del mondo in questa stagione non ha ancora giocato alcun match nel circuito Atp in singolare mentre ha disputato due partite di doppio ottenendo una vittoria e una sconfitta. Anche in questo caso i favori del pronostico sono tutti dalla parte dell’italiano.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Italia-Corea del Sud in tv oggi, Coppa Davis 2020: orari, programma, streaming 6 marzo

Tennis, WTA Monterrey 2020: Elina Svitolina e Johanna Konta accedono ai quarti di finale