Show Player

Calcio, Damiano Tommasi: “Dobbiamo cominciare a pensare alla possibilità che la stagione sia già finita”



Il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Damiano Tommasi, ha parlato ad ANSA alla vigilia del fatidico incontro con la Lega di Serie A. L’ex centrocampista della Roma ovviamente non ha sottovalutato le dichiarazioni del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e ha affermato che è necessario cominciare a pensare alla possibile chiusura dei campionati, anche per quanto concerne l’aspetto burocratico.

“Domani sul tavolo abbiano un elemento in più rispetto alle scorse settimane perché dopo le parole del ministro Spadafora la preoccupazione che si chiudano qui i campionati c’è: occorre dunque porsi il problema della chiusura della stagione da un punto di vista sportivo, dei contratti, insomma formale” ha detto Tommasi. Riguardo alla questione stipendi e alla decisione dei giocatori della Juventus di decurtarsi l’ingaggio, il presidente dell’AIC affronta l’argomento con i piedi di piombo: “Sul taglio degli stipendi cerchiamo, se possibile, una soluzione comune. La Juve è andata avanti ma non ci ha colto di sorpresa, sapevamo tutto e non ci sentiamo delegittimati: se non ci sono contenziosi tra club e giocatori non siamo tenuti a intervenire, se loro hanno trovato un accordo va bene così”.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top